ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, stasera tutta la 29esima
Serie B, stasera tutta la 29esima

Serie B, stasera tutta la 29esima

Martedì di campionato in cadetteria. Stasera va in scena tutta la 29esima giornata, con il calcio d’inizio fissato alle 20.30. Occhi puntati sulla capolista Carpi, che dopo 4 pareggi consecutivi proverà a sbancare il difficile Partenio di Avellino, contro una squadra – quella di Rastelli – che è in serie positiva da 5 turni di fila.

Il Bologna gioca di nuovo al Dall’Ara: dopo la debacle di venerdì sera contro il Vicenza, i rossoblù ospitano il lanciatissimo Latina di Iuliano, reduce da ben tre vittorie di fila. Compito ostico per gli uomini di Diego Lopez, chiamati però a ritrovare i tre punti da tempo mancanti in casa.

In zona play-off, il Vicenza di Marino, terza forza del campionato, giocherà in casa contro la Virtus Lanciano, e proverà a continuare ancora il bellissimo e incredibile sogno promozione.

Due trasferte attendono invece lo Spezia di Bjelica, contro la Pro Vercelli, e il Livorno di Gelain, a Trapani: un doppio scontro testa-coda che garantisce spettacolo e sorprese. Da segnalare anche lo scontro diretto tra Frosinone e Perugia, due squadre che l’anno scorso dominarono il proprio girone di Lega Pro.

Nella corsa per la promozione però vogliono rientrare anche altre squadre: sono il Pescara, impegnato in casa contro il Crotone ultimo in classifica e reduce dal roboante 2-5 di Chiavari firmato Sansovini, la Ternana che dovrà vedersela al Liberati proprio contro l’Entella, e il Bari di Nicola, che ospita un Catania che sembrava essere rinato con la cura Marcolin e che invece rischia di nuovo di sprofondare nell’abisso.

Importantissimi scontri in chiave salvezza: sono Brescia-Modena e Cittadella-Varese. Le due squadre impegnate in trasferta avranno in panchina una nuova guida tecnica: infatti, dopo le sconfitte di sabato, Modena e Varese hanno esonerato rispettivamente Walter Novellino e Stefano Bettinelli.

Al loro posto, il duo Melotti-Pavan siederà sulla panchina emiliana, mentre su quella lombarda è arrivato il 41enne ex attaccante Davide Dionigi. Panchine che saltano, per un campionato sempre spumeggiante e ricco di emozioni.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*