ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Parigi-Nizza, Greipel di potenza. Langkawi, festeggia Ewan
Parigi-Nizza, Greipel di potenza. Langkawi, festeggia Ewan

Parigi-Nizza, Greipel di potenza. Langkawi, festeggia Ewan

André Greipel si riprende dalla debacle di ieri e conquista di prepotenza la seconda frazione in linea della Parigi-Nizza 2015. Il velocista tedesco della Lotto Soudal concretizza alla grande il lavoro della sua squadra e mette la sua ruota davanti a quella di Arnaud Démare (FDJ.fr) e John Degenkolb (Giant – Alpecin). Decimo Niccolò Bonifazio (Lampre-Merida).

Dopo la fuga di giornata, che ha visto come unico protagonista Arnaud Gérard (Bretagne – Séché), la corsa si è accesa nelle fasi finali, quando un terzetto composto da Tony Martin (Etixx-Quick Step), Geraint Thomas (Team Sky) e Lars Boom (Astana) prova a beffare le squadre dei velocisti. I tre vengono ripresi solamente ai meno tre chilometri per iniziativa della squadra del Gorilla, che può così festeggiare un meritatissimo successo.

Non cambia la classifica generale, che vede sempre al comando Michal Kwiatkowski (Etixx-Quick Step) davanti a Rohan Dennis (Bmc) e John Degenkolb (Giant-Alpecin) che, in virtù degli abbuoni ai traguardi intermedio e finale, è temporaneamente sul podio.

LANGKAWI, FESTEGGIA EWAN. Dopo due secondi posti alle spalle di Andrea Guardini, il gioiellino australiano Caleb Ewan riesce finalmente a trovare la vittoria  nella terza tappa del Tour de Langkawi. Il corridore in forza all’Orica-GreenEDGE ha superato sul traguardo di Tanah Merah Youcef Reguigui (MTN – Qhubeka) e Leonardo Duque (Colombia).

Buone le prestazioni degli italiani: sesto Luca Chirico (Bardiani – CSF), settimo Valerio Agnoli (Astana), ottavo Marco Frapporti (Androni-Sidermec) e decimo Alessio Taliani (Androni-Sidermec).

Cambia la classifica generale: in virtù degli abbuoni, ora è proprio Ewan al comando, con 13″ di vantaggio sull’eritreo Natnael Behrane e 16″ su Youcef Reguigui, compagni di squadra alla MTN – Qhubeka.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*