ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Champions League : il Chelsea cede all’ottimo PSG.
Champions League : il Chelsea cede all’ottimo PSG.

Champions League : il Chelsea cede all’ottimo PSG.

Ieri sera allo Stamford Bridge il Chelsea ospitava il PSG per la gara di ritorno degli ottavi di Champions League. Dopo il risultato del match d’andata, che è terminato 1-1 e che quindi favorisce il Chelsea, tutti danno quasi già per spacciati i francesi.

Le luci si accendono e la gara inizia. Fin dalle prime battute di gioco si capisce che il PSG nonostante abbia un risultato da recuperare, gioca con tutta calma e piena organizzazione, senza fretta. I padroni di casa cercano di mantenere il possesso palla, cosa non facile se dall’altra parte ti ritrovi gente come Ibrahimovic, Cavani o Pastore.

Il match è molto equilibrato fino al 31′ quando a Ibrahimovic viene mostrato il rosso diretto dall’arbitro della serata,il signor Kuipers, per un fallo su Oscar. Il calciatore del PSG esce dal campo incredulo e le immagini della moviola gli danno pienamente ragione : il suo non è un fallo cattivo e quando si rende conto di arrivare in ritardo, ritrae a se la gamba per non far male all’avversario.

Per il Chelsea si creano più spazi ma il PSG è bravo e ben organizzato e nonostante l’uomo in meno tiene testa ai padroni di casa fino all’81′ quando il difensore del Chelsea Cahill, spara una fucilata sotto la traversa e mette a segno la rete dell’1-0.

Mancano solo 9 minuti più recupero alla fine e tutti pensano che il Chelsea ha il match in tasca. Tutti tranne il PSG che continua a crederci fino all’ultimo. Cavani colpisce un palo e il portiere degli inglesi si esibisce in diverse parate fondamentali. All’86′ però i francesi vengono premiati : calcio d’angolo di Lavezzi, David Luiz salta più alto di tutti e firma la rete dell’1-1. Gol dell’ex e tutto rimandato ai tempi supplementari.

Il PSG sta dimostrando di essere davvero un ottima squadra e Blanc troppe volte ingiustamente criticato, ha dato prova di grande intelligenza tattica ed ottime doti organizzative.

Iniziano i supplementari, il Chelsea sempre con l’uomo in più che fa di tutto per non arrivare ai rigori. Al 95′ Fabregas crossa in area avversaria e Thiago Silva molto ingenuamente tocca la palla con la mano, concedendo il rigore ai padroni di casa. Sul dischetto si porta Hazard che, dagli undici metri non sbaglia.

Al 96′ dei tempi supplementari Chelsea-PSG : 2-1. Mourinho e i suoi danno un sospiro di sollievo. Discorso qualificazione ai quarti di Champions League ad un passo, si tratta solo di gestire la gara sfruttando la superiorità numerica.

I francesi però, che non hanno nulla da perdere, sono consapevoli che segnando metterebbero in ginocchio gli inglesi ed infatti non mollano. Al 114′ calcio d’angolo per il PSG : Thiago Silva si libera dalla marcatura e mette a segno la pesantissima rete del 2-2, facendosi non solo perdonare il rigore regalato agli avversari ma permettendo alla sua squadra di passare il turno.

Finirà cosi : 2-2, allo Stamford Bridge tra Chelsea e PSG. Molti tecnici ritengono che in 10 si giochi meglio e il PSG ne è stata la dimostrazione. I francesi estromettono dalla competizione il Chelsea di Mourinho, consapevoli di essere stati i protagonisti di una vera e propria impresa calcistica.


About Angelo Corrente

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*