ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Europa League: il piatto forte è Fiorentina-Roma
Europa League: il piatto forte è Fiorentina-Roma

Europa League: il piatto forte è Fiorentina-Roma

Stasera gli occhi di tutti gli appassionati saranno puntati su Firenze. Stadio Artemio Franchi. Andata degli ottavi di finale Europa League, Fiorentina-Roma: il derby italiano.

Le squadre si affrontano per la quarta volta in stagione: finora, tra campionato e Coppa Italia il bilancio è in perfetta parità, 1 vittoria a testa per 2-0 e un pari, 1-1.

La partita sa di occasione di rivalsa per entrambe le formazioni: la Fiorentina deve cancellare l’onta del 4-0 inferto dalla Lazio lunedì in campionato; la Roma deve vincere per debellare definitivamente la pareggite che la affligge da dicembre.

Sul fronte formazioni, i viola sono alle prese con le grandi difficoltà in attacco: mancano Rossi e Gomez infortunati, Diamanti e Gilardino non sono stati inseriti nella lista UEFA, e lo stesso Babacar è in forte dubbio.

Se il senegalese ce la farà, è pronto il tridente con Joaquin e Salah, altrimenti spazio al falso nueve, con uno tra Ilicic e Mati Fernandez a ricoprire il ruolo. A centrocampo si rivede Pizarro e sul sostituto di Badelj è forte il ballottaggio tra Borja Valero e Aquilani.

Nella Roma priva di capitan Totti, Garcia è in dubbio se schierare il 4-3-3 con Gervinho-Iturbe-Ljajic (o Florenzi), oppure tornare al 4-2-3-1 versione europea che ha sbancato Rotterdam, con l’inserimento di Florenzi nel pacchetto di trequartisti insieme a Pjanic.

A centrocampo, nonostante la squalifica di domenica, Nainggolan potrebbe anche non giocare, dando spazio di nuovo a Keita in coppia con De Rossi. Dietro confermata la difesa per tre quarti greca più Yanga Mbiwa davanti al portiere di coppa Skorupski.

PROBABILI FORMAZIONI 
FIORENTINA (4-3-3): Neto; Richards, Gonzalo Rodríguez, Basanta, Alonso; Borja Valero, Pizarro, Mati Fernandez; Joaquin, Ilicic, Salah.
ROMA: (4-2-3-1): Skorupski; Torosidis, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; De Rossi, Keita; Florenzi, Pjanic, Gervinho; Ljajic.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*