ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Champions : l’Atletico Madrid passa ai quarti dopo i rigori.
Champions : l’Atletico Madrid passa ai quarti dopo i rigori.

Champions : l’Atletico Madrid passa ai quarti dopo i rigori.

Per la gara di ritorno degli ottavi di Champions League, l’Atletico Madrid di Simeone è chiamato a ribaltare il risultato dell’andata, che ha visto gli spagnoli perdere per 1-0 sul campo del Bayer Leverkusen.

In Spagna, causa tre pareggi consecutivi, l’Atletico Madrid ha dovuto cedere il passo al Valencia che gli ha soffiato la terza posizione in classifica. Il Leverkusen invece, è reduce da tre vittorie consecutive grazie alle quali occupa la quarta posizione.

Inizia la gara e l’Atletico Madrid non parte all’arrembaggio come previsto ma studia con calma l’avversario. Il match diventa molto interessante grazie ai numerosi cambi di fronte. Al 27′ arriva l’azione che spezza gli equilibri della gara : il centrocampista dei padroni di casa Mario Suarez, calcia da fuori area e la sua conclusione trova una fortunosa deviazione che spiazza il portiere avversario.

Dopo quasi mezz’ora di gioco l’Atletico Madrid si porta in vantaggio. L’1-0 però non basta a garantire la qualificazione ai quarti di Champions League, bensì vorrebbe dire supplementari ed eventualmente rigori.  Al 31′ i padroni di casa tentano il raddoppio : Arda Turan tenta di servire Mandzukic , ma il suo passaggio viene prontamente intercettato da un difensore ospite.

Senza ulteriori emozioni, si procede con il secondo tempo e con l’Atletico che vuole assolutamente mettere a segno il gol della qualificazione.

Al 71′ ci prova Kone su punizione, ma il suo tiro termina al lato. All’80′ Turan tenta la botta da fuori area, ma la sua conclusione è poco potente e quindi facile preda del portiere avversario. La gara termina 1-0. Tutto rimandato ai supplementari.

I due tempi supplementari passano senza troppi sussulti e i tanti odiati calci di rigore, sono l’unico modo per decidere chi tra le due squadre accederà ai quarti della Champions League.

L’Atletico Madrid batte il primo calcio di rigore e dagli undici metri si presenta Raul Garcia, ma la sua conclusione termina ben lontana dallo specchio della porta.

Il primo rigorista del Leverkusen è Calhanoglu, che suo malgrado calcia centrale e debolmente, consentendo la parate dell’estremo difensore avversario.

Secondo rigore per i padroni di casa, calcia Griezmann che non sbaglia.

Il pareggio ospite arriva con il rigore trasformato da Rolfels.

Terzo rigore per l’Atletico, trasformato con successo da Mario Suarez, autore del gol nel primo tempo.

Per gli ospiti è il turno di Toprak, la cui conclusione termina alta sopra la traversa.

E’ di nuovo il turno dell’Atletico con Kone, che si lascia ipnotizzare dal portiere degli ospiti facendosi respingere la conclusione.

Situazione di parità. Quarto rigore per i tedeschi trasformato da Castro.

Quinto rigore dei padroni di casa, dal dischetto si porta Fernando Torres che non sbaglia.

Il quinto e ultimo rigore del Leverkusen è battuto da KieBling che non inquadra la porta.

Atletico Madrid qualificato ai quarti di Champions League. Bayer Leverkusen battuto solo ai calci di rigore, dopo due gare di ottima qualità.


Loading...

About Angelo Corrente

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*