ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Liga: tutti fermi, c’è il SuperClasico!
Liga: tutti fermi, c’è il SuperClasico!

Liga: tutti fermi, c’è il SuperClasico!

Questa sera Spagna, ed Europa, si fermano. C’è il Clasico dei classici, Barcellona-Real Madrid: sfida stellare tra due squadre potentissime e blasonatissime, che ambiscono a riconquistare anche le vette del calcio europeo.

Stasera però c’è in ballo la vetta della Liga spagnola: facile immaginarsi allora tanto spettacolo e agonismo in campo.

Sarà soprattutto la sfida tra i tridenti più forti del pianeta: da una parte l’MSN di marca blaugrana Messi-Suarez-Neymar, dall’altro il BBC Bale-Benzema-Cristiano Ronaldo tutto merengue. I gol a grappoli e le giocate da extraterresti sono a dir poco garantiti: quello dei blancos ha fatto “appena” 55 gol in stagione, uno in meno dei colleghi catalani.

Roba per palati fini. Da una parte Ronaldo ha segnato 30 gol, 13 Benzema e 12 Bale: un totale di 34 portati alla Casa Blanca sui 64 complessivi. Dall’altra parte Messi è arrivato addirittura a 32 – capocannoniere del campionato, Neymar a 17 e Suarez a 7: 33 punti dei 65 totali fatti dai catalani sono arrivati grazie a uno di quei tre mostri là davanti.

Sul fronte formazioni, Luis Enrique non avrà in porta l’eroe di Coppa der Stegen, al suo posto Claudio Bravo. Per il resto tutto confermato, con Jordi Alba e Dani Alves che tornano al loro posto dopo aver scontato la squalifica.

Ancelotti, dal canto suo, ritrova finalmente a pieno regime sia Sergio Ramos che Luka Modric, che sosterrà l’azione del centrocampo insieme a Kroos e Isco, una delle note più positive della stagione merengue.

Una partita imperdibile. L’appuntamento è per stasera alle ore 21. Tutti gli occhi sul Camp Nou: il Clasico vale una stagione.

PROBABILI FORMAZIONI

BARCELLONA (4-3-3): Claudio Bravo; Dani Alves, Piquè, Mascherano, Jordi Alba; RAkitic, Busquets, Iniesta; Messi, Neymar, Suarez. All: Luis Enrique

REAL MADRID (4-4-2): Casillas; Carvajal, Pepe, Ramos, Marcelo; Bale, Modric, Kroos, Isco; Benzema, Ronaldo. All: Ancelotti


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*