ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Giro di Catalogna, la fuga premia Paterski
Giro di Catalogna, la fuga premia Paterski

Giro di Catalogna, la fuga premia Paterski

La 98^ edizione del Giro di Catalogna (Volta a Catalunya) è inaugurata da una lunga fuga che va in porto, coronata da Maciej Paterski (CCC Sprandi) con la vittoria e la maglia di leader provvisorio della classifica generale. Alle sue spalle i suoi due compagni d’avventura Pierre Rolland (Europcar) e Bart De Clerq (Lotto Soudal).

Un errore di valutazione, quello del gruppo e delle ammiraglie dei big della corsa, che ha permesso ai tre attaccanti di sfiorare il quarto d’ora di vantaggio, rendendo poi impossibile ogni tentativo di ricongiungimento. Così i tre battistrada, di comune accordo, hanno potuto arrivare al traguardo con estrema tranquillità, collaborando fino alla fine e chiudendo con 2’40” sul plotone.

Oltre alla lodevole prova del polacco, rientrato ieri dalla Milano-Sanremo e oggi subito protagonista, va sottolineata l’astuzia del francese, che ha saputo sfruttare il momento propizio, costruendo un tassello fondamentale in ottica classifica generale.

A regolare il gruppo il belga Tosh Van Der Sande (Lotto Soudal). In top ten anche i due italiani Paolo Tiralongo (Astana), sesto, ed Enrico Gasparotto (Wanty-Groupe Gobert), settimo.

Qui lo sprint finale che ha premiato il corridore polacco.

https://www.youtube.com/watch?v=AAS_CDnFmm4&feature=youtu.be

 TOUR DE FRANCE, SKODA SPONSOR MAGLIA VERDE. L’Aso, organizzatrice di Tour de France e Vuelta a Espana, ha siglato due importanti accordi commerciali per i due grandi giri della stagione. La casa automobilistica Skoda, appartenente al gruppo Volkswagen, sarà lo sponsor ufficiale della maglia verde, che simboleggia il leader della classifica a punti. Skoda succede a PMU, da anni sponsorizzazione della Grande Boucle.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*