ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Euro2016, non solo Italia: ecco gli altri gironi
Euro2016, non solo Italia: ecco gli altri gironi

Euro2016, non solo Italia: ecco gli altri gironi

Campionati fermi, e occhi sulle Nazionali. Nel fine settimana si giocano importanti partite che decideranno quasi definitivamente la griglia delle qualificate agli Europei di Francia del 2016, primo torneo continentale a 24 squadre. Da regolamento passano le prime due dei 9 gironi, la migliore terza e le 4 vincenti dei playoff fra le altre terze: tanta roba, insomma. Ecco il quadro girone per girone:

GRUPPO A — L’Olanda semifinalista mondiale è in grande difficoltà. Dopo il bel mondiale brasiliano, gli Oranje sono spariti dal mirino, e sabato ad Amsterdam arriva la Turchia in una sfida da dentro o fuori. Le prime due, Repubblica Ceca a punteggio pieno a 12 e Islanda a 19, possono approfittarne.

Classifica (prime pos): Repubblica Ceca 12; Islanda 9; Olanda 6; Turchia 4.

GRUPPO B — Sfide abbastanza agevoli sulla carta per la Bosnia e per il Belgio molto giovanile nel gruppo B. Il match clou del girone è tra le prime due, Israele-Galles. Mercoledì però c’è Israele-Belgio, che darà risposte più convincenti sul girone.

Classifica: Israele 9; Galles 8; Cipro 6; Belgio 5.

GRUPPO C — A punteggio pieno in questo caso c’è la Slovacchia di Marek Hamsik: domani col Lussemburgo dovrebbe essere una formalità. In compenso, Spagna-Ucraina mette in palio il posto diretto per il passaggio del turno: sbagliare complicherebbe le cose. Classifica: Slovacchia 12; Spagna e Ucraina 9; Macedonia 3.

GRUPPO D — La Germania campione del mondo è alla resa dei conti: dopo la sconfitta con la vicina Polonia e il pareggio casalingo con l’Irlanda, in Georgia l’armata Loew deve riprendersi i tre punti, proprio in vista dello scontro diretto Irlanda-Polonia. Classifica: Polonia 10; Germania, Scozia e Irlanda 7.

GRUPPO E — L’Inghilterra padrona del girone impegnata a Wembley con la Lituania ha un altro set ball per allungare ulteriormente sulle altre attardate, anche se dietro Slovenia e Svizzera non dovrebbero faticare troppo con San Marino ed Estonia. Per la Nazionale dei tre leoni c’è poi l’amichevole di Torino con gli azzurri. Classifica: Inghilterra 12; Slovenia, Svizzera e Lituania 6.

GRUPPO F — La Romania capolista è impegnata a Bucarest contro le non irresistibili Far Oer; ci sono poi Nord Irlanda-Finlandia e soprattutto Ungheria-Grecia, con gli ellenici ancora a quota 1 e in cerca di riscatto dopo l’addio di Ranieri. Classifica: Romania 13; Nord Irlanda 9; Ungheria 7; Finlandia 4.

GRUPPO G — Trasferta rischiosa per la Russia di Capello: il Montenegro è cliente scomodo, specie ora che si rischia di non partecipare a Euro2016 in previsione del Mondiale del 2018. La Svezia e l’Austria sono chiamate a sfide abbordabili con Moldova e Liechtenstein. Classifica: Austria 10; Svezia 6; Russia e Montenegro 5.

GRUPPO I — La Serbia è all’ultima fermata: domenica c’è la sfida al Portogallo di CR7, e dopo la penalizzazione di 3 punti la nazionale di Kolarov e co. è a rischio bye bye. L’Albania, in casa con l’Armenia, potrebbe riaprire i giochi. Classifica: Danimarca 7; Portogallo 6; Albania 4; Serbia e Armenia 1.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*