ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Federbocce e il gioco delle bocce.
Federbocce e il gioco delle bocce.

Federbocce e il gioco delle bocce.

Il gioco delle bocce negli ultimi anni ha avuto un incremento esponenziale degli appassionati che piano piano si sono avvicinati a questa disciplina. Tutti gli sport richiedono ai partecipanti calma e sangue freddo ma le bocce in particolare richiedono una dose elevatissima di concentrazione e capacità logistiche per fare (o almeno cercare) la scelta giusta nelle diverse situazioni che si possono proporre durante una gara. A spiegarci le loro sensazioni, punti di vista sul mondo delle bocce ci sono quattro maestri del settore :

DANTE D’ALESSANDRO :

Attuale General Manager di Federbocce, Dante D’Alessandro è un ex pluricampione della specialità raffa a livello mondiale. Nella sua carriera può vantare circa 700 successi in campo nazionale, cinque Coppe Italia per comitati e ovviamente i sei strepitosi successi dei campionati del mondo negli anni 1983, 1989, 1991, 1993, 1995 e 1196.

Oggi è considerato un vero mostro sacro delle bocce ed è punto di riferimento per gli tutti gli atleti che cercando di assorbirne consigli e tattiche di gioco. Nonostante ormai abbi smesso di disputare gare, i ricordi della bravura dell’attuale GM di Federbocce, sono ancora vivissimi nelle menti degli appassionati che hanno avuto modo di seguirlo.

 

DIEGO PALEARI :

Nato a Monza il 12 febbraio del 1975, Diego Paleari è uno dei migliori atleti italiani nella specialità raffa. Tra gli svariati successi a livello nazionale, Paleari nel 2013 insieme al compagna di squadra Pasquale D’Alterio si è aggiudicato i Giochi del Mediterraneo che si sono svolti a Mersin, in Turchia. Attualmente fa parte della società MP Filtri Rinascita di Modena con la quale disputa il campionato di massima serie italiana (Serie A).

 

VIRGINIA VENTURINI :

La giovanissima Virginia Venturini a soli 25 anni, è una delle migliori atlete italiane nella specialità volo. Nonostante la giovane età, nel suo palmares può vantare un terzo posto nei tiri progressivi dei Giochi del Mediterraneo del 2013, un terzo posto nei campionati mondiali a staffetta del 2014 e il primo posto nei campionati italiani di tiro progressivo, sempre nel 2014.

 

FABIO DOTTO :

Nella specialità petanque Fabio Dotto non ha rivali. Con un palmares che vede in mostra ben 10 titoli mondiali, aggiungere qualcosa sulle strepitose capacità di questo atleta sarebbe del tutto superfluo.

 

 

 


Loading...

About Angelo Corrente

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*