ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Nazionale: Marchisio, brutto crack. Stagione finita
Nazionale: Marchisio, brutto crack. Stagione finita

Nazionale: Marchisio, brutto crack. Stagione finita

Una notizia sconvolgente squarcia il cielo Azzurro. Una brutta tegola per la Nazionale, e in prospettiva anche per la Juventus. Alla vigilia della sfida di Sofia con la Bulgaria, Claudio Marchisio ha riportato la lesione subtotale del legamento crociato anteriore del ginocchio destro: questo il doloroso referto dei primi accertamenti, compiuti poco dopo l’infortunio di Coverciano.

La diagnosi non lascia scampo a facili ottimismi: lo stop dovrebbe essere superiore comunque ai 6 mesi. Stagione finita dunque per il Principino della Juventus, e altra mazzata per Max Allegri, che deve fare già i conti con il lungo stop di Paul Pogba, fuori almeno 2 mesi. E lo stesso Conte non può sorridere: in Bulgaria mancheranno anche Florenzi e Pasqual.

Via Facebook, il centrocampista azzurro e bianconero ringrazia i tifosi per l’affetto dimostratogli. Tanti anche i compagni di squadra di oggi e di ieri che gli hanno inviato auguri di pronta guarigione: da Tevez a Del Piero. Un grosso in bocca al lupo anche da rivali storici come il Milan e Javier Zanetti.

Dal canto suo il presidente della Fiat John Elkann si è posto alcuni dubbi, a margine di una manifestazione manageriale: «Marchisio è un ottimo giocatore. Bisogna capire come mai in Nazionale li fanno lavorare così tanto».

La dinamica dell’accaduto è stata spiegata dal medico della Nazionale azzurra, prof. Castellacci: durante il riscaldamento, afferma il dottore, Marchisio si è procurato da solo un trauma distorsivo del ginocchio destro.

La risonanza magnetica nucleare ha evidenziato una lesione subtotale del legamento crociato anteriore. Dopo aver subito avvertito lo staff sanitario della Juventus, conclude Castellacci, si è deciso di rinviare il calciatore alla propria società per le cure del caso.

Il dottore ha anche commentato la situazione di Manuel Pasqual, che ha dovuto lasciare il ritiro della Nazionale: un trauma contusivo costale e muscolare che ha impedito al terzino della Fiorentina di proseguire il ritiro.

Resta invece col gruppo il jolly della Roma Alessandro Florenzi: il giocatore, dice il dottore, si sottoporrà nelle prossime ore a una preparazione differenziata viste le bizze procurate dal ginocchio destro. Le sue condizioni verranno monitorate in vista della gara di martedì a Torino contro l’Inghilterra.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*