ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Marchisio, il caso è chiuso. Ma è gelo Juve-Conte
Marchisio, il caso è chiuso. Ma è gelo Juve-Conte

Marchisio, il caso è chiuso. Ma è gelo Juve-Conte

La notizia dell’infortunio di Claudio Marchisio ha catalizzato l’attenzione della maggior parte dei giornali nel weekend appena trascorso. Quello che dai primi accertamenti pareva essere un gravissimo infortunio è stato presto derubricato come “breve stop”.

Le stesse risonanze effettuate nel pomeriggio di venerdì alla clinica La Fornaca di Torino hanno escluso l’interessamento dei legamenti del ginocchio destro. Nessuna lesione, dunque, diversamente da quanto ammetteva la prima diagnosi effettuata a caldo dallo staff della Nazionale.

Tirano dunque un sospiro di sollievo sia i tifosi della Juventus, che nel pomeriggio di venerdì si erano scatenati sui social network contro il ct Antonio Conte, sia l’allenatore dei bianconeri Massimiliano Allegri: Marchisio potrebbe addirittura tornare disponibile già dal prossimo impegno, sabato contro l’Empoli.

Una bella boccata d’ossigeno per l’intero reparto di centrocampo, visto il grave infortunio che ha colpito Paul Pogba.

Due però sono gli appunti da fare: il primo, di constatazione, riguarda il rapporto ormai definitivamente incrinato tra l’ex allenatore juventino Conte e l’ambiente bianconero in genere, dirigenza in primis.

Le schermaglie tra l’attuale ct azzurro e il dirigente John Elkann sono solo l’ultimo capitolo di una storia cominciata praticamente all’epoca dell’insediamento di Conte sulla panchina della Nazionale, dopo il divorzio con la Juventus – consensuale? chi ha sbattuto la porta, chi ha fatto valere i suoi diktat?

Le polemiche relative agli allenamenti azzurri, ritenuti da ambienti juventini (e non solo) troppo massacranti da caricare eccessivamente i calciatori, sono all’ordine del giorno ogni volta che la Nazionale si raduna a Coverciano.

Conte è sempre nell’occhio del ciclone, e risponde per le rime a quanti nutrono dubbi suoi metodi. Quella che un tempo pareva una collaborazione solida, sancita anche dalla presentazione dell’amichevole di domani a Torino con l’Inghilterra, sta man mano lasciando spazio al risentimento reciproco.

Il secondo appunto da fare riguarda il gigantesco misunderstanding scoppiato tra staff della Nazionale e staff della Juventus. Restano tanti dubbi sulle diagnosi effettuate, sulla gravità dell’infortunio e sui tempi di recupero fallati. Di fatto però Claudio Marchisio tornerà ad allenarsi a Vinovo già da oggi: il ginocchio sta bene, e il giocatore può tornare senza difficoltà. Tifosi Allegri, e (s)Conte-nti tutti…

Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*