ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Volley femminile, c’è Busto Arsizio in Champions. Oggi anche Novara-Bergamo
Volley femminile, c’è Busto Arsizio in Champions. Oggi anche Novara-Bergamo

Volley femminile, c’è Busto Arsizio in Champions. Oggi anche Novara-Bergamo

Quello che si accinge a iniziare è un ricco weekend di pallavolo femminile. Innanzitutto c’è la Final Eight della Serie A1, con le otto regine della regular season a darsi battaglia per raggiungere l’ambito titolo di Campionesse d’Italia.

Si inizia oggi con Novara-Bergamo, diretta Rai Sport 1 ore 20.30. Di fronte la grande favorita del torneo, l’Igor Novara di Pedullà, e l’ottava forza del campionato, la Foppapedretti Bergamo. Chirichella e compagne sono favorite per il passaggio del turno ma dovranno stare attente alla voglia di mettersi in mostra delle orobiche nonostante un periodo societario particolarmente turbolento.

Il resto del programma verrà spalmato nel resto della settimana: martedì 6 aprile ci saranno Modena-Conegliano alle 17 e Casalmaggiore-Montichiari alle 19. Infine, venerdì 9, spazio a Piacenza-Busto Arsizio alle 20.30.

Il rinvio della partita di Busto è dovuto a un altro impegno, forse più importante: quello nella Final Four di Coppa CEV. La Unendo Yamamay Busto Arsizio è infatti l’unica squadra italiana rimasta nella Champions League di pallavolo femminile, che da oggi a Stettino in Polonia alza il sipario sulla fase finale. Teatro della Final Four sarà l’Azoto Arena della città polacca.

Alle 15 le farfalle varesine, guidate dal duo Parisi-Cuccarini e dalla stella Valentina Diouf, saranno le prime a scendere in campo contro le padrone di casa del Chemik Police, organizzatrici della Final Four e quindi già qualificate senza playoff.

Ma c’è tanta Italia in campo, sul parquet di Stettino: alle 18 nell’altra sfida di giornata, il derby turco tra VakifBank ed Eczacibasi VitrA, squadre entrambe provenienti da Istanbul, ci saranno di fronte due coach italiani, rispettivamente Giovanni Guidetti e Gianni Caprara.

Nella sfida che riguarda Busto, le polacche sono favorite anche secondo i bookmakers, e avranno dalla loro un caloroso pubblico di oltre diecimila tifosi, ma le rosse bustocche hanno dalla loro grinta e qualità. D’altronde, chi perde è già fuori, e una vittoria servirebbe a tenere alto il nome del volley italiano.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*