ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Liga: le tre grandi di Spagna tra poco in campo
Liga: le tre grandi di Spagna tra poco in campo

Liga: le tre grandi di Spagna tra poco in campo

Tutte in campo oggi: in vista degli impegni Champions, con gli scoppiettanti Atletico-Real e Psg-Barcellona, le tre Grandi di Spagna affrontano oggi il loro turno di campionato. Comincia il Real alle 16, poi alle 18 l’Atletico; infine alle 20 il Barcellona.

Il Real Madrid di Ancelotti gioca in casa contro l’abbordabile Eibar, la squadra basca in cui milita il “nostro” Piovaccari. La gara non dovrebbe costituire una minaccia per le merengues, vittoriose in settimana a Vallecas nel derby “minore” col Rayo Vallecano.

James è tornato al gol, Ronaldo ha sfondato la quota 300 reti con la camiseta blanca. Ancelotti può sorridere, e in vista del ben più importante derby di martedì, fa riposare Bale.

Ecco le formazioni.

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Lucas Silva, Modric, Isco; Jesè, Ronaldo, Benzema.

Eibar (4-2-3-1): Irureta; Lillo, Anibarro, Navas, Didac; Borja, Garcia; Capa, Arruabarrena, Lara, Saul.

Trasferta insidiosa per l’Atletico di Simeone, che va a Malaga: i biancoazzurri hanno ceduto solo tre volte quest’anno in casa, e puntano contemporaneamente a tenere lontano l’Athletic Bilbao e a riacciuffare il Villarreal sesto dopo aver perso in settimana proprio contro l’Eibar, impegnato come visto con l’altra madrilena.

I colchoneros vogliono però tenere lontano il Valencia, quarto e impegnato lunedì sera contro il modesto Levante: vincere per stare tranquilli insomma. Out Mandzukic in attacco, spazio ancora al Nino Torres.

Malaga (4-2-3-1): Kameni; Rosales,Angeleri, Welington, Boka; Darder, Recio; Samuel, Amrabat, Castillejo; Juanmi.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Miranda, Gamez; Arda Turan, Tiago, Gabi, Koke; Torres, Griezmann.

Più difficile l’impegno del Barcellona: dopo il poker all’Almeria, Messi e co. vanno al Sanchez Pizjuan di Siviglia. La squadra biancorossa di Emery tra febbraio e marzo ha ingranato la marcia, e ha vinto le ultime 5 partite consecutive con un bottino di 13 gol fatti e solo 4 subiti: Luis Enrique e i suoi sono avvertiti.

Tra i blaugrana, che saranno con la mente già proiettata alla sfida stellare di venerdì col Psg, rientra Busquets, e quindi a giocare in difesa vicino a Piqué potrebbe essere Mathieu, con Mascherano lasciato in panchina.

Siviglia (4-2-3-1): Rico; Coke, Pareja, Carriço, Tremoulinas; Carriço, Krychowiak; Banega, Iborra, Vidal, Vitolo; Bacca.

Barcellona (4-3-3): Bravo; Alba, Piquè, Mathieu, Alves; Iniesta, Rakitic, Busquets; Messi, Neymar, Suarez.

Completano il resto del programma oggi Almeria-Granada e Celta Vigo-Rayo Vallecano e domani Getafe-Villarreal, Espanyol-Athletic, Real Sociedad-Deportivo La Coruna, Cordoba-Elche, fino al posticipo di lunedì tra Valencia e Levante.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*