ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Giro d’Italia 2015, il percorso [con altimetrie e planimetrie]
Giro d’Italia 2015, il percorso [con altimetrie e planimetrie]

Giro d’Italia 2015, il percorso [con altimetrie e planimetrie]

Ventuno tappe da San Lorenzo al Mare a Milano e 3.489 chilometri da percorrere: è questo il Giro d’Italia 2015, in programma da sabato 9 a domenica 31 maggio. E’ il primo Grand Tour della stagione, quello che assegna l’ambita Maglia Rosa ed il Trofeo Senza Fine.

Gli organizzatori di RCS Sport – La Gazzetta dello Sport hanno deciso di optare per un percorso ben bilanciato, che possa offrire terreno ideale per sprinter, passisti e scalatori; un percorso che finirà col premiare verosimilmente il corridore più completo e che avrà nell’ultima e decisiva settimana le forze necessarie per affrontare le numerose salite in programma: in generale, una cronometro a squadre ed una individuale, quattro tappe di alta montagna, otto pianeggianti e sette di media montagna compongono l’edizione numero 98.

Si partirà, come ricordato, il 9 maggio, con una cronometro a squadre da San Lorenzo al Mare fino a Sanremo: sarà la prima di quattro tappe collocate interamente in territorio ligure e sarà la quinta volta che la regione ospiterà la Grande Partenza: era già successo a Genova nel 1980, 1992 e 2004 (con le vittorie finali di Bernard Hinault, Miguel Indurain e Damiano Cunego), e a Sanremo nel 1987 (Stephen Roche).

La Liguria sarà la prima di undici regioni toccate, seguita, successivamente, dalle insidie delle colline della Toscana e poi da Lazio e Campania. Ed è proprio tra queste ultime due regioni che si avrà la prima tappa definita di alta montagna, la Fiuggi – Campitello Matese, che darà un primo scossone alla classifica generale. Dopo aver toccato il punto più a sud a San Giorgio del Sannio il giorno successivo, si ricomincerà a salire da Civitanova Marche per giungere, in occasione della quattordicesima tappa, alla temutissima e lunghissima cronometro del Prosecco, la Treviso – Valdobbiadene, che costituirà uno spartiacque del Giro: qui potranno volare minuti anche tra gli uomini di classifica, potrà essere scavato un solco decisivo e si assisterà, da questo momento in poi, a tutto un altro Giro.

Dal giorno seguente, infatti, con l’arrivo a Madonna di Campiglio, le occasioni per i velocisti e i cacciatori di tappe diventeranno sempre e più esigue, per lasciare spazio a coloro che si contendono il trono finale. A questa frazione seguiranno, nei giorni avanti, gli altri arrivi in salita di Aprica (26 maggio, tappa con lo spauracchio Mortirolo), Cervinia (29 maggio) e Sestriere (30 maggio), giorno in cui verrà affrontata anche la Cima Coppi 2015, il Colle delle Finestre, posto a 2.178 metri d’altitudine. Un solo sconfinamento previsto: in Svizzera, in occasione della 17^/18^ tappa.

Il 31 maggio gran finale da Torino a Milano: dalla capitale europea 2015 dello Sport alla sede di Expo 2015.

Questo l’elenco delle 21 tappe del 98° Giro d’Italia e, più in basso, tutte le planimetrie e le altimetrie. Giorno dopo giorno, inoltre, vi accompagneremo alla scoperta di ogni frazione in programma, per capire meglio i punti nevralgici che saranno decisivi ai fini del risultato finale.

1^ tappa, 9 maggio: San Lorenzo al mare-Sanremo, km 17,6 (cronometro a squadre).
2^ tappa, 10 maggio: Albenga-Genova, km 177, pianeggiante.
3^ tappa, 11 maggio: Rapallo-Sestri Levante, km 136, pianeggiante.
4^ tappa, 12 maggio: Chiavari-La Spezia, km 150, media montagna.
5^ tappa, 13 maggio: La Spezia-Abetone, km 152, media montagna.
6^ tappa, 14 maggio: Montecatini Terme-Castiglione della pescaia, km 183, pianeggiante.
7^ tappa, 15 maggio: Grosseto-Fiuggi, km 264, pianeggiante.
8^ tappa, 16 maggio: Fiuggi-Campitello Matese, km 186, media montagna.
9^ tappa, 17 maggio: Benevento-San Giorgio al Sannio, km 215, media montagna.
10^ tappa, 19 maggio: Civitanova Marche-Forlì, km 200, pianeggiante.
11^ tappa, 20 maggio: Forlì-Imola (autodromo Ferrari), km 153, media montagna.
12^ tappa, 21 maggio: Imola-Vicenza (Monte Berico), km 190, media montagna.
13^ tappa, 22 maggio: Montecchio Maggiore-Jesolo, km 147, pianeggiante.
14^ tappa, 23 maggio: Treviso-Valdobbiadene (cronometro individuale), km 59,4.
15^ tappa, 24 maggio: Marostica-Madonna di Campiglio, km 165, alta montagna.
16^ tappa, 26 maggio: Pinzolo-Aprica, km 174, alta montagna.
17^ tappa, 27 maggio: Tirano-Lugano (Svizzera), km 134, pianeggiante.
18^ tappa, 28 maggio: Melide (Svizzera)-Verbania, km 170, media montagna.
19^ tappa, 29 maggio: Gravellona Toce-Cervinia, km 236, alta montagna.
20^ tappa, 30 maggio: Saint Vincent-Sestriere, km 199, alta montagna.
21^ tappa, 31 maggio: Torino-Milano, km 178, pianeggiante.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*