ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > F1, GP Bahrain: Hamilton imprendibile, Raikkonen 2°, Vettel 5°
F1, GP Bahrain: Hamilton imprendibile, Raikkonen 2°, Vettel 5°

F1, GP Bahrain: Hamilton imprendibile, Raikkonen 2°, Vettel 5°

Tre su quattro. Louis Hamilton si conferma in forma strepitosa e vince il quarto Gran Premio del Mondiale 2015, disputato sul circuito del Bahrain. Gara mai in affanno del pilota britannico, che ha controllato dall’inizio alla fine: leadership consolidata in casa Mercedes e allungo nella classifica iridata.

È stato comunque il weekend del duello Ferrari-Mercedes: le monoposto delle due scuderie se le sono date di santa ragione, dando vita a una battaglia molto combattuta già dalle qualifiche e concretizzatasi anche in gara con colpi e contraccolpi da una parte e dall’altra.

Bella la rimonta condotta da Kimi Raikkonen, che nel finale ha approfittato di un guaio ai freni di Nico Rosberg: per il finlandese arriva un prezioso secondo posto proprio in mezzo alle due Mercedes dominatrici.

Tre i sorpassi rifilati da Nico Rosberg a Sebastian Vettel, che poi ha finito quinto dietro gli scarichi di Valtteri Bottas. Il tedesco della Rossa è stato costretto a sostituire il musetto dopo un fuori pista, e non è riuscito poi a completare la rimonta.

Va a punti anche Daniel Ricciardo con la sua Red Bull col brivido finale: il motore cede proprio in pieno rettilineo mentre sta per tagliare il traguardo. Non proprio una bella figura per la Renault, che monta il suo motore sulla monoposto della casa austro-britannica.

Seguono poi nell’ordine Grosjean su Lotus, Perez con la Force India, Kyvat con l’altra Red Bull e Massa su Williams.

Da segnalare poi il buon undicesimo posto di Fernando Alonso su Mc Laren: buono a livello personale, dopo le difficoltà relative al post dell’incidente del 22 febbraio a Barcellona. Le difficoltà della Mc Laren, però, restano: Jenson Button non è nemmeno partito per problemi tecnici all’Ers.

Appuntamento ora fra tre settimane a Barcellona, per il GP di Spagna: si rivedrà di nuovo il bel duello Ferrari-Mercedes. I tifosi della Rossa se lo augurano: la distanza con la scuderia tedesca c’è ancora, ma Hamilton e soprattutto Rosberg non sembrano imprendibili come lo scorso anno.

Classifica piloti

Pos Pilota Naz Team Punti
1 Lewis Hamilton Mercedes 93
2 Nico Rosberg Mercedes 66
3 Sebastian Vettel Ferrari 65
4 Kimi Räikkönen Ferrari 42
5 Felipe Massa Williams 31
6 Valtteri Bottas Williams 30
7 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 19
8 Felipe Nasr Sauber 14
9 Romain Grosjean Lotus 12
10 Nico Hulkenberg Force India 6

 

 

 

Classifica costruttori

Pos Team Punti
1 Mercedes 159
2 Ferrari 107
3 Williams 61
4 Red Bull Racing 23
5 Sauber 19
6 Toro Rosso 12
7 Lotus 12
8 Force India 11
9 McLaren 0
10 Marussia 0

Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*