ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Sorteggi Europa League, Siviglia-Fiorentina e Napoli-Dnipro
Sorteggi Europa League, Siviglia-Fiorentina e Napoli-Dnipro

Sorteggi Europa League, Siviglia-Fiorentina e Napoli-Dnipro

Napoli-Dnipro e Siviglia-Fiorentina. Svelate le due semifinali di Europa League edizione 2014-2015. Scongiurato, si spera per ora, il derby italiano, ma per la squadra di Vincenzo Montella sarà particolarmente dura, contro gli andalusi detentori del torneo. Il Napoli invece parte da grande favorita, contro gli ucraini del Dnipro.

Le due semifinali si giocheranno il 7 maggio (gara d’andata) e il 14 quella di ritorno. La finale si giocherà a Varsavia il 27 maggio. E si spera che possano arrivarci entrambe le italiane rimaste nella competizione.

Gli ucraini sono senza ombra di dubbio la grande sorpresa di questa edizione di Europa League. La squadra di Markevyč (terza in campionato dietro a Dinamo Kiev e Shakhtar) ha staccato il pass per la prima semifinale europea della propria storia stupendo tutti e contro ogni pronostico, battendo in successione squadre più blasonate, come Olympiacos, Ajax e Bruges.

Il Napoli parte strafavorito, chiaramente, ma non può e non deve sottovalutare l’avversario: le sorprese, come il Dnipro dimostra, sono dietro l’angolo.

I campioni in carica del Siviglia invece approdano in semifinale dopo il sudatissimo 2-2 ottenuto a San Pietroburgo con lo Zenit di Villas Boas e dopo il 2-1 dell’andata. Gli andalusi restano la squadra favorita dell’Europa League, che hanno già vinto tre volte negli ultimi nove anni (2006, 2007 e 2014).

Prima dei quarti, la squadra di Emery ha liquidato il Moenchengladbach e il Villarreal, vincendo 4 confronti su quattro. L’ultima sconfitta europea risale addirittura al novembre scorso, 2-0 sul campo del Feyenoord.

Un cliente davvero ostico, per i viola di Vincenzo Montella, che però sono pronti a giocarsi fino alla fine la speranza di approdare in finale. Magari per affrontare il Napoli di Rafa Benitez.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*