ULTIME NEWS
Home > Fantacalcio > Fantacalcio Top&Flop 32a giornata, parte I
Fantacalcio Top&Flop 32a giornata, parte I

Fantacalcio Top&Flop 32a giornata, parte I

Torna Top&Flop, la rubrica dedicata agli appassionati di Fantacalcio. Tantissimi gli spunti di riflessione offerti dalla 32esima giornata appena trascorsa.

Sul podio dei migliori, quindi, salgono i tre autori di doppietta della giornata.

Beh, al primo posto non poteva non esserci che lui, Gonzalo Higuain del Napoli (8). Benitez e tutto il San Paolo aspettavano dall’8 marzo, data dell’ultimo gol in casa in campionato, l’acuto del Pipita.

E invece di uno, puntualmente ne sono arrivati due: una doppietta da bomber vero, condita anche da un bell’assist per Gabbiadini. Il Napoli conta sui gol dell’argentino per andare in Champions. 15 magic punti (come i gol segnati in campionato). Ruggente.

Al secondo posto una vecchia conoscenza di questa rubrica: Luca Toni dell’Hellas Verona (8). Il bomber di Pavullo si è ripetuto ancora: il Bentegodi quest’anno lo ha visto già marcare doppiette formidabili, e anche col Sassuolo il 38enne attaccante di razza ha fatto vedere di essere ancora un ragazzone di indubbi valori calcistici.

Bellissimo soprattutto il gol del 3-1, dopo una serpentina irresistibile tra la difesa neroverde, che lo proietta a quota 17 reti in campionato, alla pari con Icardi e a un passo dal capocannoniere Tevez. 14 magic punti. Formidabile.

Al terzo posto arriva Duje Cop del Cagliari (7,5). Arrivato come un perfetto sconosciuto in Sardegna tramite presto dalla Dinamo Zagabria, l’attaccante croato ha messo in ginocchio l’intera difesa viola con due gol da vero attaccante, spettacolare specialmente il secondo.

Non male la sua media: 3 gol in 10 partite. Che sia lui, l’uomo della provvidenza per i rossoblù? 13,5 magic punti. Sorprendente.

Meritano poi quantomeno una citazione tutti gli altri 7,5 di giornata, messi in ordine al lordo dei loro bonus:

  • Manolo Gabbiadini del Napoli, Matteo Darmian e Fabio Quagliarella del Torino, Juanito Gomez dell’Hellas Verona: per tutti 11,5 magic punti (gol + assist).
  • Diego Farias del Cagliari: per lui 11 magic punti (gol + assist – ammonizione).
  • Miroslaw Klose della Lazio e Lorenzo Insigne del Napoli: per loro 10,5 magic punti (gol).

Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*