ULTIME NEWS
Home > Fantacalcio > Fantacalcio Top&Flop, 33a giornata: parte II
Fantacalcio Top&Flop, 33a giornata: parte II

Fantacalcio Top&Flop, 33a giornata: parte II

Capitolo Flop Fantacalcio. Il 33esimo turno ha regalato prestazioni davvero pessime da parte di alcuni calciatori, sprofondati con le rispettive squadre e complici, a volte, delle loro sconfitte.

A iniziare da Miguel Angel Britos del Napoli (4,5): autore dello sfortunato autogol che ha firmato il raddoppio empolese, il difensore uruguaiano è uno degli elementi più negativi della serata napoletana al Castellani.

Si fa sfuggire Maccarone in occasione del vantaggio toscano, combina la frittata sul 2-0, molle nelle diagonali. Insomma, una figuraccia. 2,5 magic punti. Pessimo.

Tantissimi i cartellini rossi rifilati in serata. E così il secondo posto è diviso ex aequo tra gli espulsi di giornata: Andrea Cossu e Nicola Murru del Cagliari, Jeremy Menez del Milan e infine Maurizio Domizzi ed Emanuel Agyemang dell’Udinese. Per tutti un bel 4 in pagella, con relativa espulsione.

Poco da dire su Menez, al secondo Flop consecutivo dopo quello di sabato contro l’Udinese. Due parole da spendere sui due cagliaritani, resi nervosissimi dalla posizione ormai disperata della squadra sarda, ormai a un passo dalla B dopo i travagli di una stagione intera.

Diverso il discorso per i bianconeri udinesi: Domizzi si è fatto cacciare alla fine del primo tempo per doppia ammonizione, inguaiando la sua squadra; Badu ha fatto pure peggio, prendendo due gialli in pochissimi secondi per evidenti proteste contro l’arbitro e macchiando la bella prestazione con gol di sabato col Milan.

Fa leggermente meglio, ma non troppo, un altro azzurro napoletano: Raul Albiol (5). Autore come il suo compagno di reparto di una sfortunata autorete, il difensore spagnolo colleziona una Real figura barbina, dopo aver tentennato tutta la sera sulle scorribande empolesi. 3 magic punti. Incerto.

Altre menzioni degne di nota, e tutte da parte napoletana:                                                   – Kalidou Koulibaly (4,5). Il difensore francese è un altro flop della squadra di Benitez; impacciato e insicuro si fa infilare più volte dalle trottole empolesi
– Walter Gargano, Gokhan Inler e Dries Mertens del Napoli e Massimo Gobbi del Parma (4,5).


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*