ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Roma: Maicon prove Milan, Dybala nuovo colpo mercato?
Roma: Maicon prove Milan, Dybala nuovo colpo mercato?

Roma: Maicon prove Milan, Dybala nuovo colpo mercato?

Una Roma rinfrancata dopo le ultime vittorie in campionato che le hanno permesso di riprendersi quel secondo posto occupato per lunghi tratti della stagione.

In casa Roma si ritiene quasi certamente conclusa l’avventura di Maicon con riguardo alla prossima stagione, anche se il brasiliano sta in realtà facendo gli straordinari in piscina per provare a rientrare al più presto in vista dell’importantissimo rush finale di campionato.

Nonostante le visite mediche a Barcellona da Cugat, il laterale ex nerazzurro, è  assente dai campi da febbraio ma vuole rientrare e provare a dare il suo contributo in questo finale di stagione.

Nelle ultime due settimane ha svolto lavoro differenziato soprattutto in piscina insieme al preparatore Chinnici  presso il centro sportivo ‘Sport City’. Si tenta il tutto per tutto in vista delle ultime 4 giornate di campionato.

Proprio in piscina si sono ritrovati anche diversi giocatori della Roma per un lavoro di scarico alternativo. Pjanic, De Rossi, Florenzi, Nainggolan, Manolas, Gervinho, Ibarbo e Torosidis, tutti insieme  in vasca.

Nel frattempo gli esami dell’attaccante ivoriano Doumbia hanno escluso l’ipotesi di una lesione e pertanto sono molte le probabilità di vederlo in campo a San Siro contro il Milan.

Nell ultime ore inoltre il calciomercato della Roma sembra improvvisamente accendersi e si parla sempre più insistentemente di Paulo Dybala, centravanti argentino del Palermo. Il ragazzo è nel mirino da tempo della dirigenza della Juventus e dell’Inter.

L’Inter offre 25 milioni di eruo in contanti ed i cartellini di Bardi e Crisetig mentre la Juventus avrebbe offerto 32 milioni di euro a Zamparini.

Dybala però proprio qualche giorno fa ha trascorso una serata con alcuni giocatori della Roma, e nell’occasione i vertici giallorossi avrebbero sondato il terreno per un primo colloquio.

Ricordiamo comunque che l’argentino ha un contratto in scadenza nel 2016 e dunque le società sanno bene che potrebbe liberarsi anche a parametro zero. Diverse le ipotesi (e i soldi) in ballo.

Loading...

About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*