ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Formula 1: a Montmelò Rosberg trionfa davanti a Hamilton; terzo Vettel

Formula 1: a Montmelò Rosberg trionfa davanti a Hamilton; terzo Vettel

A Montmelò il GP di Spagna di F1 sancisce il riscatto di Nico Rosberg su Mercedes, che partito dalla pole finisce davanti a tutti, perfino al compagno di squadra Hamilton. Solo terzo Vettel, quinto Raikkonen.

Il tedesco ferrarista era pure riuscito a tenersi dietro Hamilton sino al 40° giro, ma ha finito dietro il britannico a 45” di ritardo dal connazionale della Mercedes; Kimi invece, che ha concluso quinto dietro Valtteri Bottas su Williams, ha chiuso a un minuto.

La gara non ha avuto sussulti particolari: assoluto il dominio dimostrato da Nico Rosberg, alla prima vittoria stagionale. Il tedesco ha confermato la speciale statistica su Montmelò: negli ultimi 10 precedenti, chi partiva dalla pole ha sempre vinto. Pronostico rispettato pure stavolta.

Ad “aiutare” Rosberg ci ha pensato anche Louis Hamilton, che alla partenza si è fatto soffiare da Vettel e alla prima sosta ha dovuto fare i conti con un problema sulla posteriore sinistra: tanti secondi persi per il campione del mondo, che ha dato il là alla vittoria dell’altra Mercedes.

La casa delle Frecce d’Argento ha deciso però il cambio di strategia: tre soste, rispetto alle due di Vettel. Mossa azzeccata, sorpasso riuscito sulla Rossa di Maranello che poi, causa gomme dure, non è riuscito a rientrare e ha perduto la scia del britannico.

Un errore strategico, quello degli uomini del Cavallino, che è costato a Vettel un secondo posto che sarebbe stato comunque prezioso.

Nel primo GP di Formula1 sul suolo europeo, la storia quindi non è cambiata: le due Frecce d’Argento restano avanti, con le Ferrari e tutte le altre dietro a cercare di colmare il gap. Anche le modifiche portate sulla Rossa nel weekend iberico non sono riuscite a sovvertire il pronostico.

Tra gli altri, da segnalare la bella sfida nel finale tra Sainz e Kyvat, con il primo che è riuscito a chiudere nono. Giornata amara invece per l’idolo di casa Fernando Alonso, che davanti al proprio pubblico è stato costretto al ritiro per un guaio ai freni della sua Honda.

Appuntamento ora a Montecarlo, fra due settimane, per uno dei più affascinanti Gran Premi del circuito di Formula 1.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*