ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, stampa spagnola:”Real, un triplete di fallimenti”
Champions, stampa spagnola:”Real, un triplete di fallimenti”

Champions, stampa spagnola:”Real, un triplete di fallimenti”

“Un triplete, pero de fracasos”: ecco come titola oggi il quotidiano Mundo Deportivo dopo l’eliminazione del Real Madrid nella semifinale di Champions League.

Il quotidiano di Barcellona accusa senza mezzi termini i blancos dopo l’uscita dalla Champions per mano della Juventus, sottolineando che  “Senza Liga, senza Coppa del Re e senza Champions League, il Real Madrid centra un triplete ma di fallimenti”.

“Sport”, altro quotidiano catalano, stamattina titolava: “Que’ Pena! No habra clasico en Berlin”. Tra le righe si legge che ”Morata annega il suo Real Madrid, con la Juventus che con grande merito, sfiderà il Barcellona il 6 giugno a Berlino”.

Non sono di certo più teneri i giornali di Madrid. Marca titola “El fiasco del siglo”, sottolineando che il Real “perde la storica occasione di disputare contro il Barcellona la madre di tutte le finali”.

Altro quotidiano madridista, il celebre AS, invece sottolinea che Butragueno per due volte non ha risposto alla domanda che gli era stata posta sulla conferma di Ancelotti per la prossima stagione. La posizione dell’allenatore italiano è infatti ora più che mai in bilico.

Spostandoci in Francia, L’Equipe titola un “Grande Juve!” con la foto di Bonucci e Chiellini che abbracciano lo spagnolo Alvaro Morata.

In Inghilterra il Sun punta invece sul nuovo scontro tra Suarez e Chiellini il 6 giugno a Berlino e titola ironicamente “Lo squalo 2”, con la foto del morso dell’uruguaiano alla spalla del difensore azzurro agli ultimi Mondiali brasiliani nel match dello scorso 24 giugno.

Dall’altra parte dell’oceano i quotidiani argentini celebrano il duello tra Messi e Tevez mentre il brasilano Globoesporte punta il dito contro la tanto attesa partita del secolo, cosa che fanno anche i giornali messicani: “la Juventus ci ha tolto el Clasico”.


About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*