ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 37a giornata: si comincia con Juventus-Napoli alle 18
Serie A, 37a giornata: si comincia con Juventus-Napoli alle 18

Serie A, 37a giornata: si comincia con Juventus-Napoli alle 18

Anticipo di lusso, quello della 37a giornata di Serie A: alle 18 Juventus-Napoli sarà la prima gara del turno, in uno Juventus Stadium vestito a festa per la premiazione scudetto,

Solita vigilia molto chiacchierata, quando a giocare sono bianconeri e azzurri: il presidente dei campioni d’Italia Agnelli ha infatti detto niet alla proposta di rinvio avanzata dall’omologo napoletano De Laurentiis.

Si gioca come previsto alle 18. È una partita cui alla Juve non ha più niente da chiedere, visto che lo scudetto e la Coppa Italia sono ormai in cassaforte e la mente è già proiettata alla finalissima di Champions League contro il Barcellona, il 6 giugno a Berlino.

La partita conta invece tanto per la squadra di Benitez, a -3 dal terzo posto Champions e ancora desiderosa di mettere gli artigli almeno sui preliminari della coppa europea più importante.

Con queste diverse motivazioni, i due tecnici disegnano le formazioni di oggi: ovvio che Allegri ricorra a un ampio turnover, gli unici tre titolari sono Buffon, Marchisio e Morata che erano assenti mercoledì con la Lazio, oltre a Pogba cui serve ancora minutaggio nelle gambe in vista del Barcellona.

Per il resto, spazio a Ogbonna e Marrone in difesa (col ballottaggio De Ceglie-Asamoah sulla sinistra), Sturaro a centrocampo e Pereyra sulla trequarti e Coman al fianco dell’attaccante spagnolo.

Dall’altra parte don Rafa Benitez è intenzionato a schierare il migliore undici possibili: la batteria di trequartisti dietro l’inamovibile Higuain sarà formata da Callejon, Hamsik e Mertens, con il belga che spera di ripetere la straordinaria prova di lunedì sera contro il Cesena. Ma sarà dura: questi sono altri bianconeri, sono i campioni d’Italia.

Ecco le probabili formazioni:

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Marrone, Ogbonna, Asamoah; Sturaro, Marchisio, Pogba; Pereyra; Morata, Coman

A disp.: Storari, Bonucci, Chiellini, Barzagli, De Ceglie, Pirlo, Pepe, Vidal, Llorente, Matri, Tevez. All.: Allegri

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain

A disp.: Rafael, Colombo, Henrique, Strinic, Jorginho, Gargano, Insigne, Gabbiadini. All.: Benitez

Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*