ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B playoff, alle 21 c’è Spezia-Avellino
Serie B playoff, alle 21 c’è Spezia-Avellino

Serie B playoff, alle 21 c’è Spezia-Avellino

Aria di playoff anche in Liguria, dove alle 21 si disputerà Spezia-Avellino, seconda sfida per definire la seconda semifinalista. Sfida da dentro o fuori: chi vince incontra il Bologna.

I bianconeri di casa hanno dalla loro il fattore campo rappresentato dal “Picco”, e anche la possibilità di potersi accontentare del pareggio fino al 120’. Non sono previsti infatti i calci di rigore: al termine dell’extra time in caso di pari si qualificherà la squadra meglio piazzata nella regular season.

La squadra di Nenad Bjelica è probabilmente la sorpresa di questi playoff e di tutta la stagione di Serie B, alle spalle delle due matricole neopromosse Carpi e Frosinone, frutto di una squadra compatta e di un parco attaccanti molto prolifico, dal capocannoniere Catellani (19 gol) a Nené, passando per Ferrari e Giannetti, e ai talentini dei balcani Situm e Datkovic.

Il tecnico croato proporrà la migliore formazione, dopo aver tenuto a riposo un bel po’ di titolari nell’ultima di campionato contro il Bari. Dentro quindi Bianchetti e Migliore in difesa, Juande in mediana e Situm, Catellani e Kvrzic sulla trequarti. Il bosniaco è in ballottaggio con De las Cuevas, mentre in attacco dovrebbe essere Nenè ad avere la meglio su Giannetti.

Dall’altra parte i lupi irpini arrivano all’appuntamento dopo aver conquistato il pass arrivando a pari punti col Livorno, su cui erano in vantaggio per gli scontri diretti. Ad Avellino sognano un ritorno in Serie A che manca addirittura dalla stagione 1987-88.

Rastelli deve fare i conti con diversi dubbi. Innanzitutto il modulo: il mister campano dovrebbe optare almeno in partenza per il 3-5-2. Bisogna scegliere anche le pedine da piazzare sulle fasce, con Almici e Visconti in concorrenza con Bittante e Regoli.

In mezzo al campo D’Angelo è in vantaggio su Kone. Davanti al fianco dell’imprescindibile Castaldo, non perfette condizioni, dovrebbe esserci Comi anziché Trotta. L’attaccante dell’Under 21 ex Fulham, così come Sbaffo, inizierà dalla panchina pronto però a subentrare.

Nei due precedenti di questa stagione,  pareggio per 0-0 al “Partenio” e vittoria esterna dei campani per 1-0 grazie al gol di Bittante.

La gara sarà visibile in tv su Sky Calcio 1 HD, Supercalcio HD e Premium Calcio.

PROBABILI FORMAZIONI

SPEZIA (4-2-3-1): Chichizola; Milos, Piccolo, Bianchetti, Migliore; Juande, Brezovec; Kvrzic, Catellani, Situm; Nenè. All. Bjelica

AVELLINO (3-5-2): Frattali; Pisacane, Ely, Vergara; Almici, D’Angelo, Arini, Zito, Visconti; Castaldo, Comi. All. Rastelli


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*