ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Verona-Juventus: Tevez contro Toni
Verona-Juventus: Tevez contro Toni

Verona-Juventus: Tevez contro Toni

Verona-Juventus apre la 38esima giornata di Serie A, ultimo appuntamento per le due squadre con il campionato di calcio 2014-2015 in programma alle ore 18.00. Allo stadio Bentegodi di Verona, per la Juventus Campione d’Italia un importante test prima della finale di Champions League in programma tra una settimana. Di fronte un Verona che vuole congedarsi al meglio dal suo pubblico e che vuole far salire sul trono dei marcatori il suo ariete  Luca Toni (21 gol) che se la vedrà proprio contro Carlos Tevez (20 gol).

Verona-Juventus sarà trasmessa in diretta tv sui canali del satellite alle ore 18 su Sky Sport 1, Sky SuperCalcio e Sky Calcio 2. In diretta anche su Premium Calcio e Premium Calcio HD sul digitale terrestre.

Per quanto riguarda le probabili formazioni in casa gialloblù, ha recuperato Juanito Gomez e potrebbe dunque scendere in campo dal primo minuto per aiutare Toni a conquistare lo scettro di re dei bomber. A completare il tridente d’attacco Jankovic. A centrocampo troveranno posto Valoti con Tachtsidis e Hallfredsson. Il reparto difensivo sarà formato da Sala, Agostini, Moras e Rafa Marquez, mentre tra i pali confermato Rafael Andrade.

In casa Juventus il tecnico Massimiliano Allegri ha il dubbio se far giocare i titolari oppure preservarli per la  finale di Champions League di sabato prossimo.
Lichtsteiner, squalificato contro il Napoli, sarà in campo, come Chiellini, mentre Ogbonna e  Asamoah andranno a completare il reparto difensivo davanti a  Storari. A centrocampo Pogba dovrebbe andare in panchina, reparto probabile con Pirlo, Pereyra e Sturaro. Vidal nella posizione di trequartista e coppia d’attacco formata da Tevez e Matri.

Ecco di seguito le probabili formazioni di Verona-Juventus:

VERONA (4-3-3):  Rafael A.;  Sala,  Moras,  Marquez,  Agostini;  Valoti,  Tachtsidis,  Hallfredsson;  Juanito Gomez,  Toni,  Jankovic
In panchina:  Benussi,  Martic, Sorensen,  Marques,  Gui. Rodriguez,  E. Pisano,  Brivio,  L. Greco,  Christodoulopoulos,  Fernandinho, Nico Lopez,  Saviola
Allenatore: Andrea Mandorlini

JUVENTUS (4-3-1-2):  Storari;  Lichtsteiner,  Ogbonna,  Chiellini,  Asamoah;  Pereyra,  Pirlo,  Sturaro;  Vidal;  Tevez,  Matri
In panchina: Buffon,  Rubinho,  Bonucci,  Marrone,  Evra,  Padoin,  Pogba,  Marchisio,  Pepe,  Coman,  Llorente,  Morata
Allenatore: Massimiliano Allegri

Loading...

About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*