ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Milan-Mihajlovic, oggi incontro decisivo
Milan-Mihajlovic, oggi incontro decisivo

Milan-Mihajlovic, oggi incontro decisivo

Sinisa Mihajlovic è l’uomo del giorno in casa Milan dopo il no di Carlo Ancelotti, scelto dalla dirigenza rossonera come allenatore per guidare la rifondazione. È nota la grande stima di Galliani nei suoi confronti e l’amministratore delegato ormai ha deciso: serve uno come Sinisa per rilanciare il Milan il prossimo anno. Si attende soltanto il via libera di Silvio Berlusconi, atteso proprio per la giornata di oggi. Si passerà successivamente a trovare un accordo economico col tecnico che proprio nelle ultime ore è richiestissimo non solo in Italia ma anche all’estero.

Nel frattempo è infatti giunta al tecnico ex Sampdoria una principesca offerta dalla Turchia, con il Fenherbaçe che ha infatti proposto al tecnico serbo un triennale da 2,8 milioni netti a stagione a cui aggiungere i premi legati ai risultati. Il club turco ha la possibilità di qualificarsi in Champions in quanto farà i preliminari. Un contratto che in caso di successi del team, permetterebbe a Sinisa di incassare oltre 3,5 milioni di euro. Sinisa ha comunque il desiderio di rimanere in Italia ma non ha chiuso la porta ai turchi, prendendo del tempo.

Nelle ultime ore si è fatto nuovamente vivo anche il Napoli che in attesa di una risposta ufficiale di Emery, cercato anche da club inglesi del Manchester City e West Ham,  vorrebbe proporre un biennale con opzione per il terzo anno  a 2,5 milioni di euro annui.

Il presidente del Napoli ha deciso di mettere come prima scelta Emery, recente vincitore in Europa League, ma in Italia il tecnico che attualmente ritiene più adatto alla riscossa degli azzurri è proprio Sinisa Mihajlovic.

Il Milan comunque sembra essere in vantaggio in quanto Milanello è una destinazione gradita e che affascina molto il serbo Sinisa Mihajlovic, ma la concorrenza risulta serrata, con i rossoneri che dovranno sbrigarsi. Chi la spunterà?


About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*