ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Giro del Lussemburgo, cronoprologo a Petit
Giro del Lussemburgo, cronoprologo a Petit

Giro del Lussemburgo, cronoprologo a Petit

Va al francese Adrien Petit il cronoprologo della 75^ edizione del Giro del Lussemburgo, breve corsa a tappe classificata 2.HC che si disputerà fino a domenica 7 giugno.

Il corridore della Cofidis è stato il più veloce lungo i 2.6 km in programma nel centro della capitale del piccolo stato: 3’58” il tempo impiegato dal transalpino, ad una media di 40.387 km/h. Podio di giornata completato da due connazionali: al secondo posto il velocista e pistard Bryan Coqard (Europcar), giunto a 3″, al terzo Arnaud Gerard (Bretagne-Seche Environment), a 4″.

Anche la quarta e la quinta posizione sono appannaggio di corridori francesi, rispettivamente di Jimmy Engoulvent (Europcar) e Cyril Lemoine (Cofidis), mentre sesto è Ramon Sinkeldam della Giant-Alpecin. Il primo italiano è invece Enrico Gasparotto (Wanty-Groupe Gobert), ventiduesimo a 12″.

Con la vittoria odierna, la prima dalla Tro Bro Leon conquistata in patria nella primavera del 2014, Petit è anche il primo leader della generale, ma domani, su un percorso che non esclude affatto la possibilità di volata, il ventitreenne Coqard potrà provare a strappargli il primato: la Lussemburgo – Kuntzig, di 212.6 km, prima frazione in linea dello Skoda Tour of Luxembourg, presenterà sì un tracciato continuamente frastagliato e l’arrivo in cima alla Cote de Clemency, ma non escluderà la possibilità di arrivo allo sprint. Qui in basso l’altimetria.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*