ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B playoff, verdetto finale: alle 20.30 Bologna-Pescara
Serie B playoff, verdetto finale: alle 20.30 Bologna-Pescara

Serie B playoff, verdetto finale: alle 20.30 Bologna-Pescara

Stavolta è davvero l’ultimo atto della Serie B 2014-15: alle 20.30 Bologna-Pescara mette in palio l’ultimo pass per la promozione in Serie A.

Ai pescaresi di Massimo Oddo serve un’impresa, anzi L’impresa, visto lo 0-0 dell’Adriatico dello scorso venerdì. Al Bologna di Delio Rossi basterà invece non perdere, visto che in caso di pareggio varrà la migliore prestazione raggiunta in regular season.

La cosa certa è che rossoblù e biancazzurri non potranno permettersi più falsi. Specie i felsinei sono ancora alle prese con le coronarie eccitate dopo l’ultimo pareggio di panico passato al Dall’Ara contro l’Avellino: un 2-3 che ha fatto patire le pene dell’inferno a panchina e tribuna rossoblù, col presidente Joe Tacopina in prima linea.

Gli abruzzesi comunque non possono accontentarsi di una semplice bella prestazione: occorre vincere, senza fare altri calcoli. Fino a oggi, Oddo ne ha vinte 4 su 6: stasera Pescara gli chiede quella più importante. In settimana l’ex calciatore di Lazio, Milan e Lecce ha provato a rilanciare e dare ottimismo ai suoi, finora perfetti nella lunga avventura playoff, grazie alla qualificazione ottenuta a discapito di Perugia e Vicenza.

Ma il Delfino dovrà fronteggiare un’assenza senz’altro importante: quella dell’islandese Bjarnason, richiamato dalla sua Nazionale per la delicata sfida contro la Repubblica Ceca. Il centrocampista era risultato decisivo nell’ultima parte stagione e fin qui nelle tre sfide playoff prima del Bologna. Oddo non ha intenzione però di tirare i remi in barca, e ci proverà fino alla fine.

Delio Rossi invece non intende rischiare e, a parte i soliti dubbi su chi giocherà nel pacchetto arretrato, sa di poter contare su un organico di tutto rispetto pronto a risalire in Serie A dopo una stagione altalenante conclusa al terzo posto dietro alle matricole terribili Carpi e Frosinone.

Come segnalato da Football Data, gli ultimi due incroci sono finiti 0-0, al ritorno della regular season ed all’andata nella finale playoff

Il Bologna potrebbe rinfrescare la tradizione che vuole – in 19 campionati di B su 20 con i 3 punti a vittoria – vedere risalire subito dopo 12 mesi una delle retrocesse dalla A dell’anno precedente; l’evento è stato mancato solo nel 2012/13, con Cesena e Novara scese in B e non prontamente risalite e Lecce, che fu addirittura declassato in Lega Pro dalle sentenze della giustizia sportiva.

Ma occhio al Delfino: 2 delle 5 promozioni del Pescara in A hanno avuto come teatro lo stadio di Bologna: nel 1977 (0-0 contro l’Atalanta, al termine di un triangolare che vedeva in lizza anche il Cagliari) e nel 1979 (2-0 nello spareggio secco sul Monza). Il Bologna è avvisato, il Pescara spera nella cabala favorevole.

Dirigerà l’incontro l’arbitro Michael Fabbri.

Partita visibile con l’abbonamento a Sky, aggiungendo la Serie B al vostro pacchetto, o con il servizio Mediaset Premium. Bologna-Pescara in streaming può essere vista usando i servizi streaming di Mediaset e Sky: Premium Play e Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Pucino, Salamon, Fornasier, Zampano; Torreira, Memushaj, Brugman; Politano, Melchiorri, Caprari.

Bologna (4-3-1-2): Da Costa; Mbaye, Oikonomou, Maietta, Morleo; Casarini, Matuzalem, Krsticic; Laribi; Acquafresca, Sansone.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*