ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Copa America 2015, stanotte si comincia con Cile-Ecuador
Copa America 2015, stanotte si comincia con Cile-Ecuador

Copa America 2015, stanotte si comincia con Cile-Ecuador

All’1.30 di stanotte a Santiago Cile-Ecuador darà il calcio d’inizio alla 44° Copa America. La Roja nutre grandi sogni di gloria; per Marcelo Salas «è il miglior Cile di sempre».

Sarà questo il primissimo round della competizione per Nazionali più antica del mondo, che si concluderà il 4 luglio con la finalissima di Santiago.

Vidal, Medel e compagni cercheranno di dire la loro e impensierire le due corazzate strafavorite, Argentina e Brasile, magari vendicando la clamorosa eliminazione subita proprio dalla Selecao verdeoro agli ottavi dello scorso Mondiale.

Tuttavia l’Ecuador, giudicato la sorpresa del girone A e allenato dal ct Jorge Quinteros, farà di tutto per ostacolare l’entusiasmo traboccante dell’Estadio Nacional Julio Martinez Pradanos, inaugurato nel 1938 e tristemente famoso per essere stato utilizzato come campo di concentramento dopo il golpe di Pinochet nel 1973.

Sul fronte formazioni, l’allenatore della nazionale cilena Jorge Sampaoli confermerà tutte le attese riguardanti la formazione d’esordio della sua Roja, plasmata in due anni e mezzo di lavoro e arrivata a disputare un Mondiale di grande profilo.

Il modulo scelto da Sampaoli sarà il 3-4-1-2, come evinto dalla rifinitura all’interno del complesso sportivo Juan Pinto Duràn.

Problemi di rosa invece per la Tricolor ecuadoriana: al ct Gustavo Quinteros mancheranno infatti alcuni dei suoi giocatori più rappresentativi come gli attaccanti Antonio Valencia (Man Utd) e Felipe Caicedo (Espanyol).

All’ultimo momento l’Ecuador ha dovuto incassare anche l’infortunio dell’altro attaccante Jaime Ayovì; il commissario tecnico ha dovuto convocare d’urgenza, e proprio alla vigilia del match, Daniel Angulo.

Questa partita, come tutte le altre, sarà trasmessa in diretta da GazzettaTV, canale 59 del digitale terrestre.

Probabili formazioni

Cile (4-3-1-2): Bravo; Mauritius, Medel, Jara, Mena; Aránguiz, Díaz, Vidal; Valdivia; Sánchez, Vargas. All. Sampaoli.

Ecuador (4-3-3): Domínguez; Paredes, Erazo, Achillier, W. Ayoví; Noboa, Lastra, Montero; Ibarra, E. Valencia, Martínez. All. Quinteros


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*