ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Copa America, roboante 3-3 tra Cile e Messico. Bolivia batte Ecuador 3-2 [video highlights]
Copa America, roboante 3-3 tra Cile e Messico. Bolivia batte Ecuador 3-2 [video highlights]

Copa America, roboante 3-3 tra Cile e Messico. Bolivia batte Ecuador 3-2 [video highlights]

Tanto spettacolo e tante reti nelle gare del girone A che si sono disputate la scorsa notte nella Copa America 2015.

Finisce con un roboante 3-3 la sfida tra i padroni di casa del Cile ed il Messico. Grande protagonista della serata è lo juventino Arturo Vidal, che trascina i suoi siglando una doppietta e servendo a Edu Vargas l’assist del terzo gol. Ma non basta ai sudamericani per imporsi perché i loro avversari, guidati da mister Herrera, sfornano una prestazione di tutt’altro genere rispetto a quella della gara d’esordio e tengono testa ai cileni.

Ed è proprio la formazione in tenuta verde a trovare per due volte il vantaggio con Vuoso e Jimenez, prima di venire in entrambe le occasioni raggiunta e poi sorpassata. E’ ancora Vuoso a rimettere le cose a posto, prima che il portiere Bravo scongiura la sconfitta grazie ad alcuni interventi prodigiosi. Succede di tutto nei minuti finali: il Cile si vede annullati due gol – dei quali uno, quello di Sanchez, regolare – e sfiora in palo con Valdivia su assist ancora di Vidal.

Ai punti vincerebbe la roja, ma al termine dei novanta minuti è pareggio. Il Cile sale a 4 punti nel gruppo A, mentre il Messico è al secondo pareggio in altrettante gare e vede sorpassarsi dalla Bolivia.

https://www.youtube.com/watch?v=bF1QeUregd8

Bolivia che è autrice di una grande partita e va a sconfiggere per 3-2 l’Ecuador fermo a zero punti e ormai in procinto di lasciare anzitempo il torneo. Dall’edizione del 1997 la Verde non riusciva a vincere una partita in Copa America e ci è riuscita stavolta, portandosi a quattro punti e lasciando apertissimo il sogno qualificazione ai quarti di finale.

Andini subito in vantaggio dopo 4′ con Ronald Raldels e, trascorsi altri 10 minuti, trovano la rete del raddoppio grazie al giocatore di origini svedesi Smedberg-Dalence. La rete del 3-0 che chiude di fatto la partita arriva al 42′ con Martins Moreno, che trasforma un rigore concesso per fallo di Erazo su Lizio.

L’ìEcuador esce fuori – e bene – nella ripresa: Montero e Bolanos siglano le reti del 2-3 e mettono in seria difficoltà il portiere avversario Quienonez, che diventa senza alcun dubbio il migliore in campo: difende con i denti la porta e permette alla sua squadra di conquistare la preziosissima vittoria.

https://www.youtube.com/watch?v=xnHNckBPAUE


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*