ULTIME NEWS
Home > Calciomercato > Milan-Boa, Inter su Imbula, Zaza-Juve ok
Milan-Boa, Inter su Imbula, Zaza-Juve ok

Milan-Boa, Inter su Imbula, Zaza-Juve ok

Incassato il no di Ibrahimovic, il Milan pensa a Boateng. L’Inter invece si fa sotto per Imbula. La Juve stringe per il futuro di Zaza e Berardi.

L’allenatore serbo è in attesa di mettersi al lavoro a Milanello dopo che saranno approntate le strategie per il mercato. La società rossonera sta pensando in queste ore a Kevin Prince Boateng dello Schalke.

Sarebbe un romantico ritorno a Milano per il centrocampista offensivo del Ghana, che già ha vestito la maglia del Diavolo dal 2010 al 2013. Sul Boa ci sarebbe però anche l’interesse della Roma e del Galatasaray.

L’Inter si muove per arrivare al centrocampista del Marsiglia Gianelli Imbula: il ds Ausilio è nella città francese dove ha incontrato la dirigenza dell’OM, dopo aver sondato ieri il terreno per il monegasco Geoffrey Kondogbia. Se per quest’ultimo la trattativa sembra più difficile, dato l’interesse contemporaneo di Milan e Juve, su Imbula l’Inter ha buone possibilità di chiudere.

Sempre in casa nerazzurra c’è ottimismo sul fronte Miranda. Il difensore brasiliano dell’Atletico, ora diventato titolare pure nella Selecao impegnata in Copa America, può fare al caso giusto di Mancini. Visto che ha il contratto in scadenza nel 2016 è questa l’occasione giusta per accaparrarsi l’esperto 30enne difensore.

Calciomercato Juventus. La storia tra Carlitos Tevez e la Vecchia Signora dovrebbe essere giunta al capolinea: stando alle dichiarazioni dei suoi agenti, l’Apache ha manifestato la sua volontà di lasciare la Signora e tornare in Argentina sponda Boca Juniors, la squadra che è più che una passione per Tevez.

A questo punto quindi la Juve comincia a progettare il futuro: in questi giorni i bianconeri e il Sassuolo stanno definendo le questioni relative a Simone Zaza e Domenico Berardi. Secondo indiscrezioni, Zaza è pronto a sbarcare a Torino già da quest’estate; Berardi invece resterebbe un’altra stagione in neroverde (da definire per lui solo la cifra del riscatto).


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*