ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Copa America: riscatto Colombia contro il Brasile, Neymar e Bacca perdono la testa
Copa America: riscatto Colombia contro il Brasile, Neymar e Bacca perdono la testa

Copa America: riscatto Colombia contro il Brasile, Neymar e Bacca perdono la testa

Cose grosse nella notte di Copa America: la Colombia è tornata, il Brasile cade 1-0 e Dunga perde per un letterale colpo di testa il suo pupillo Neymar.

Una brutta scoperta, per la Selecao, che nella serata forse più nera del suo fuoriclasse simbolo si rivela fragile e testarda, fino al nervosismo finale che costa il rosso a O’Ney, reo di una frontata poco simpatica a Murillo (match winner della gara) che scatena la rissa con Carlos Bacca.

Pekerman, dopo il grande spavento post Venezuela, si prende il suo pronto riscatto grazie all’estro e alla creatività dei suoi: con i movimenti di Teofilo Gutierrez, l’ispirazione di Cuadrado e la verve di James Rodriguez è tutta un’altra musica.

Il Brasile in attacco è spuntato, e Firmino non è quel finalizzatore che servirebbe in casi del genere. E a quel punto i cafeteros segnano il gol del meritato vantaggio alla mezz’ora: punizione di Cuadrado dalla destra, mischia in area da cui spunta il centrale difensivo che gonfia la rete e così festeggia il suo passaggio all’Inter.

Dunga inserisce Coutinho; il ritmo c’è, ma Neymar dopo la scintillante prova col Perù comincia a giocare in modo troppo lezioso e inconcludente. A differenza di Cuadrado, che esce dal lungo letargo di una stagione passata in sordina tra Firenze e Londra e scatta facendo spesso impallidire la traballante difesa verdeoro.

La Selecao potrebbe pure pareggiare, ma Firmino sciupa a porta vuota dopo il clamoroso pasticcio tra Murillo e Ospina: la palla va in curva, e più di qualcuno si chiede perché in attacco Dunga abbia selezionato giocatori così.

I guai brasiliani però sono in mezzo al campo: la mediana è in perfetta balia degli avversari, con Sanchez eccezionale in recupero e impostazione e James che sfiora il gol dopo una bella progressione da sinistra. La Colombia non va più in sofferenza e porta a casa 3 punti d’oro per la qualificazione.

Peccato che la gara finisca in rissa: la scatenano Bacca e Neymar, dopo che il giovane talento del Barca – già ammonito per un fallo di mano inutile – provoca Murillo; l’attaccante del Siviglia arriva e lo spintona lontano e gli animi si surriscaldano. Alla fine l’arbitro espelle entrambi.

Qui gli highlights della gara:

https://www.youtube.com/watch?v=g_HdLNk5Ymg

Oggi alle 16 ora italiana, la commissione disciplinare si riunirà per esaminare la possibilità di aumentare la sanzione, vista l’aggravante della rissa. O’Ney già così salterà Venezuela e prima dei probabili quarti. Se la sanzione dovesse aumentare, la sua Copa America potrebbe essersi già conclusa.

Una mazzata incredibile, per tutto il Brasile e per Dunga, che sarebbe privato dell’unico attaccante in grado di combinare qualcosa.

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*