ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Copa America, si chiude anche il gruppo B: Uruguay-Paraguay e Argentina-Giamaica il programma
Copa America, si chiude anche il gruppo B: Uruguay-Paraguay e Argentina-Giamaica il programma

Copa America, si chiude anche il gruppo B: Uruguay-Paraguay e Argentina-Giamaica il programma

Anche il gruppo B di Copa America chiude i battenti. Stasera alle 21 ora italiana c’è un interessante Uruguay-Paraguay, alle 23.30 Argentina-Giamaica.

La sfida dell’Estadio La Portada di La Serena tra Celeste e Albirroja è il remake della finalissima 2011 di Copa America, giocata in Argentina. In quell’occasione vinsero gli uomini di Tabarez con un netto 3-0 (Suarez e doppietta Forlan).

Stavolta non ci sarà nessuno dei due, ma la Celeste campione in carica pensa abbastanza tranquillamente ai quarti: anche con un pareggio l’Uruguay dovrebbe essere infatti tra le due migliori terze. La classifica al momento recita infatti: Argentina e Paraguay 4, Uruguay 3, Giamaica 0.

In caso di vittoria Cavani e compagni sorpasserebbero proprio il Paraguay (con la qualificazione già in tasca) andando al secondo posto, calcolando che l’Argentina dovrebbe da pronostico “passeggiare” sulla matricola Giamaica.

Una cosa è molto probabile: da questo girone dovrebbe uscire una delle migliore terze, e quindi con una x entrambe le squadre dovrebbero qualificarsi insieme.

Tabarez dovrà fare a meno di Godin squalificato: mancherà tanta esperienza al centro della difesa uruguagia. L’Albirroja, dal canto suo, vuole vendicare la sconfitta di quattro anni fa: uno sgambetto che relegherebbe la Celeste al terzo posto. Per il ct Ramon Diaz da sciogliere i due dubbi su Samudio e Ortiz.

PROBABILI FORMAZIONI

URUGUAY (4-4-2): Muslera; A. Pereira, Coates, Gimenez, M. Pereira; Rodriguez, Gonzalez, Arevalo, Lodeiro; Rolan, Cavani. CT: Tabarez

PARAGUAY (4-4-2): Silva; Valdez, Samudio, da Silva, Aguilar; Benitez, Caceres, Ortigoza, Gonzalez; Bobadilla, Santa Cruz. CT: Diaz

Nell’altra sfida, l’Argentina già qualificata affronta alle 23.30 la Giamaica allo stadio Sausalito di Viña del Mar.

Già proiettato ai quarti, il ct Tata Martino – squalificato e sostituito in panchina dal secondo Jorge Pautasso – dovrebbe facilmente optare per un ampio turn over, visto che la cenerentola del girone non può impensierire più di tanto e bisogna recuperare nuove energie per il rush finale.

Già a quota due reti, ma uscito malconcio dalla gara coll’Uruguay, il Kun Aguero è tra i principali indiziati alla panchina; insieme all’attaccante del City anche Di Maria. Spazio probabile dall’inizio dunque per Tevez e Lavezzi. Ancora in attesa della loro chance Higuain, Lamela e Gago.

I Reggae Boyz hanno una remotissima possibilità di qualificarsi: se il Paraguay batte l’Uruguay e loro fanno altrettanto con l’Argentina possono farcela. Ma è abbastanza improbabile.

A questo punto i ragazzi di Schafer cercheranno di chiudere l’avventura cilena – la prima in Copa America – in maniera dignitosa, magari smuovendo la casella gol fatti ferma malinconicamente sullo zero. Questa la missione principale di bomber Mattocks e compagni, che baderanno ovviamente a non prenderne troppe.

PROBABILI FORMAZIONI

ARGENTINA(4-3-3): Romero; Zabaleta, Demichelis, Garay, Rojo; Mascherano, Biglia, Banega; Lavezzi, Messi, Tevez. CT: Martino (in panchina Pautasso)

GIAMAICA (4-4-2): Kerr; Mariappa, Lawrence, Hector, Morgan; McCleart, Austin, McAnuff, Watson; Mattocks, Barnes. CT: Schafer


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*