ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro Under 21: ok Germania e Rep. Ceca. Stasera Italia-Portogallo
Euro Under 21: ok Germania e Rep. Ceca. Stasera Italia-Portogallo
Gigi Di Biagio Under 21

Euro Under 21: ok Germania e Rep. Ceca. Stasera Italia-Portogallo

Si è disputato nella giornata di ieri il secondo turno del girone A del Campionato Europeo Under 21 in corso in Repubblica Ceca. 

Ad aprire la serata sono stati, alle ore 18, i padroni di casa della Repubblica Ceca e la Serbia. Ad avere la meglio sono stati i primi, che hanno demolito al Letna Stadion di Praga i serbi con un nettissimo 4-0: mattatore indiscusso della partita è stato Jan Kliment, giocatore in forza al Vysocina Jihlava, che con una tripletta ha chiuso i conti dopo poco più di metà gara. Il quarto gol è stato invece siglato da Martin Frydek dello Slovan Liberec.

Con questo successo il Paese ospitante riscatta prontamente la sconfitta subita all’esordio per mano della Danimarca ed aggancia a quota 3 punti proprio gli scandinavi, incappati in una sconfitta per 3-0 con la Germania.

Alla Eden Arena, teutonici impeccabili in tutte le fasi di gioco e bravi a concretizzare grazie ad una doppietta di Kevin Volland e al 3-0 firmato Matthias Ginter (G). Tedeschi soli al comando del girone A con 4 punti. Fanalino di coda la Serbia a quota 1.

https://www.youtube.com/watch?v=56G90JLSEiM

Quest’oggi in programma la seconda tornata del girone B. Tornano in campo gli azzurri di Gigi Di Biagio, che affronteranno il Portogallo allo Stadio Městský alle 20.45 (diretta Rai1). Obiettivo sarà dimenticare in fretta la cocente sconfitta subita all’esordio dalla Svezia e ritornare in corsa per la qualificazione.

Il commissario tecnico non potrà contare sullo squalificato Sturaro (tre turni di stop inflitti dalla disciplinare), che verrà sostituito dal laziale Cataldi. In difesa rimane il dubbio Bianchetti-Romagnoli, con il primo che dovrebbe avere la meglio e partire dall’inizio, mentre in attacco serviranno le reti del tridente formato da Berardi-Bellotti e Bernardeschi.

Squadra più esperta, il Portogallo, che può contare su ben undici giocatori che quest’anno hanno avuto la possibilità di giocare le coppe europee: compito del ct Rui Jorge sarà, dunque, di proseguire sulla scia della gara giocata con l’Inghilterra ed ipotecare la qualificazione con una gara d’anticipo.

PROBABILI FORMAZIONI.

Italia: Bardi; Zappacosta, Rugani, Bianchetti, Biraghi; Cataldi, Viviani, Baselli; Berardi, Belotti, Bernardeschi. Ct: Di Biagio.

Portogallo: Sà; Esgaio, P. Oliveira, Ilori, Guerreiro; Mario, Carvalho, S. Oliveira; Silva, Cavaleiro, Pereira. Ct: Rui Jorge.

La giornata si aprirà alle 18 (diretta Rai Sport 1) con la sfida tra Svezia ed Inghilterra.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*