ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Europeo Under 21: Italia all’assalto, ma col Portogallo è solo 0-0
Europeo Under 21: Italia all’assalto, ma col Portogallo è solo 0-0

Europeo Under 21: Italia all’assalto, ma col Portogallo è solo 0-0

Un’Italia all’assalto non è servita per conquistare i 3 punti: nella seconda giornata del gruppo B dell’europeo under 21, gli azzurrini non vanno oltre lo 0-0 contro il Portogallo. Ora si rischia…

È mancato solo il gol, alla Nazionale di Gigi Di Biagio, che ha trovato di fronte un grande Josè Sa capace di mantenere inviolata la porta lusitana e costringere Berardi e compagni a un pareggio che complica maledettamente le cose in chiave qualificazione.

Se non altro gli azzurri, dopo la sconfitta all’esordio contro la Svezia, ci hanno provato sin dall’inizio. Pronti via e Benassi impegna Sà con un gran tiro da fuori dopo pochi secondi. Al 6’ Berardi smarca Belotti a tu per tu col portiere ma l’attaccante del Palermo gli calcia addosso.

Prima della mezzora Sà è ancora miracoloso sul preciso rasoterra di Benassi. Poco dopo il Portogallo ha la prima e unica chance con Joao Mario che da ottima posizione calcia incredibilmente fuori.

Nella ripresa la musica non cambia, ed è l’Italia a fare la partita senza però trovare la via della rete. Anzi: Biraghi crossa da sinistra, Belotti si avvita e colpisce di testa in tuffo, ma stavolta è la traversa a negare la gioia del gol agli azzurrini.

Di Biagio le tenta tutte, e inserisce pure Trotta e Bernardeschi. Ma ad andare vicino al vantaggio è ancora il Gallo Belotti con un tacco che finisce fuori di pochissimo. Nel finale, dopo tante energie dissipate, l’Italia cede fisicamente e Bardi salva la porta dalla possibile beffa sul tiro di Madeiros.

Ora, con appena un punto all’attivo, l’Italia è ultima, dietro a Inghilterra e Svezia a 3 (gli inglesi hanno battuto nel pomeriggio di ieri gli scandinavi grazie a una rete di Lingard) e al Portogallo a 4.

Mercoledì terza e ultima giornata: gli azzurrini devono assolutamente battere gli inglesi e sperare che lusitani e svedesi non si accordino per un pareggio che saprebbe di biscotto.

Solo se il Portogallo vince sulla squadra di Ericson, e con la contemporanea vittoria azzurra sugli inglesi, l’Italia ha qualche speranza di farcela, anche se si dovrà vedere la differenza reti con i portoghesi.

Insomma, una situazione molto ingarbugliata, per i ragazzi di Di Biagio, che rischiano di salutare anticipatamente la manifestazione.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*