ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Gold Cup: Panama pareggia, gli USA regolano l’Honduras
Gold Cup: Panama pareggia, gli USA regolano l’Honduras

Gold Cup: Panama pareggia, gli USA regolano l’Honduras

È cominciata la scorsa notte l’edizione 2015 della CONCACAF Gold Cup, il torneo continentale per Nazionali di Nord e Centro America. Nel girone A Haiti-Panama 1-1 e USA-Honduras 2-1.

A dare il calcio di avvio alla competizione sono stati Haiti e i vicecampioni di Panama. Al Toyota Stadium di Frisco è finita 1-1.

La nazionale dello Stretto gioca con grande superiorità nel primo tempo senza però riuscire a chiudere in vantaggio prima dell’intervallo. Nel secondo tempo la partita si anima: al 56’ i rossi Canaleros siglano l’1-0 con Quintero, ben assistito da Pérez dopo uno svarione clamoroso del difensore haitiano Goreux: tiro da fuori area che sorprende il portiere Placide.

Panama sembra in controllo totale, i 3 punti paiono in cassaforte, ma all’86’ arriva la doccia fredda. L’attaccante isolano Norde, entrato da poco più di cinque minuti, butta nel panico la fascia destra della Marea Roja, si accentra e con freddezza batte Penedo. È il gol che regala l’1-1 a Haiti e fa crescere i rimpianti della Nazionale di Julio Cesar Dely Valdes.

Qui il gol del pareggio haitiano:

https://www.youtube.com/watch?v=M3helkmAN3U

Poco dopo, sempre al Toyota Stadium, scendono in campo i campioni del Nord e Centro America degli USA. I padroni di casa a stelle e strisce si impongono 2-1 sull’Honduras, con i centroamericani comunque dentro il match per quasi tutti i 90’.

Mattatore della serata è Clint Dempsey, trequartista/attaccante dei Seattle Sounders: il numero 8, già ex di Tottenham e Fulham, realizza la doppietta che regala agli Yanks del ct tedesco Klinsmann i primi tre punti nel torneo.

Il primo gol arriva al 25’ sugli sviluppi di un corner e su una convulsa azione nell’area di rigore honduregna; Dempsey è lesto ad appoggiare di testa in rete da due passi. Il 32enne giocatore a stelle e strisce replica poi al 64’: punizione dalla sinistra dell’ex romanista Bradley e ancora di testa Dempsey gionfia la rete.

L’Honduras però è bravo a non mollare e riapre la gara immediatamente al 68’ con Discua, che entra in area da destra e batte Guzan sul primo palo. Ma finisce 2-1: esame Honduras superato per gli USA, che vanno in testa al Gruppo A.

https://www.youtube.com/watch?v=amSkThq_zbA

Stanotte allo StubHub Center di Carson scende in campo il gruppo B: Costa Rica-Giamaica ed El Salvador-Canada.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*