ULTIME NEWS
Home > Notizie > Gold Cup, avanzano ai quarti Giamaica e Costa Rica
Gold Cup, avanzano ai quarti Giamaica e Costa Rica

Gold Cup, avanzano ai quarti Giamaica e Costa Rica

Giamaica e Costa Rica ai quarti della Gold Cup. È questo l’esito più importante dell’ultima giornata del gruppo B della competizione CONCACAF.

I Reggae Boyz del tedesco Schafer si confermano in ottima salute e, dopo la discreta Copa America – conclusa, è vero, a 0 punti, ma con solo 3 gol al passivo al cospetto delle più titolate Argentina, Uruguay e Paraguay, ottengono l’importante qualificazione ai quarti.

https://www.youtube.com/watch?v=HPC080X9rLU

I caraibici gialloneri fanno fuori pure El Salvador per 1-0 grazie alla rete firmata da McCleary al 72’.

A fare loro compagnia è il Costarica che tanto impressionò ai Mondiali brasiliani dello scorso anno, estromettendo nella fase a gironi Italia e Inghilterra e battendo la ben più blasonata Celeste uruguagia.

I Ticos strappano la qualificazione alla fase a eliminazione diretta grazie allo 0-0 col Canada: per il Costa Rica è il terzo pareggio in altrettanti incontri.

https://www.youtube.com/watch?v=P41QSGgVpbk

Un pari con gli occhiali che fa felici i calciatori della piccola e bellissima isola del Centro America e mette sulla graticola i canadesi.

I Canucks restano inchiodati a 2 punti (e con zero gol all’attivo) come El Salvador ma, in virtù della differenza reti finiscono terzi e possono ancora sperare nel ripescaggio come migliore terza.

Girone B

Giamaica 7, Costa Rica 3, Canada 2, El Salvador 2

La fine del girone B sancisce anche un altro verdetto: il Panama terzo classificato nel gruppo A viene ripescato e va anch’esso ai quarti di finale, così come il Messico che stanotte giocherà contro il Trinidad e Tobago ma è già certo di essere tra le migliori otto. Decisiva invece l’altra sfida, tra Guatemala e Cuba, per stabilire chi sarà l’ultima qualificata.

Intanto, dal ritiro USA arriva a sorpresa l’abbandono della Gold Cup da parte di Jozy Altidore. L’attaccante del Toronto FC (la squadra di MLS in cui gioca Sebastian Giovinco) lascia la sua Nazionale, su indicazione del ct Juergen Klinsmann.

Manca per ora il motivo ufficiale, ma il regolamento consente comunque alle squadre qualificate ai quarti di sostituire fino a un massimo di sei elementi a patto che i sostituti fossero stati inseriti nei 35 preconvocati.

Con Altidore il ct tedesco ha tagliato fuori anche Greg Garza e Alfredo Morales, convocati DaMarcus Beasley e Joe Corona.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*