ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Coppa Davis, decise le semifinali. Mercoledì sorteggio spareggi World Group
Coppa Davis, decise le semifinali. Mercoledì sorteggio spareggi World Group

Coppa Davis, decise le semifinali. Mercoledì sorteggio spareggi World Group

Decretate le quattro semifinaliste della Coppa Davis 2015, che si contenderanno l’accesso alla finale per conquistare l’insalatiera d’argento tra il 18 ed il 20 settembre.

Urlo della Gran Bretagna che, trascinata dai fratelli Andy e Jamie Murray batte la Francia e si porta tra le prime quattro al mondo. Il punteggio finale è di 3-1 a favore dei britannici, che non vincevano contro i bleus dal 1978 e che ritornano in semifinale dopo ben 34 anni. Di Gilles Simon l’unico punto transalpino, contro James Ward, di Jo-Wilfried Tsonga e Nicolas Mahut le sconfitte.

Ad attendere in semifinale i britannici sarà l’Australia, che compie una grande rimonta, sconfiggendo il Kazakistan – giù giustiziere dell’Italia – in vantaggio per 2-0 dopo la prima giornata ed imponendosi per 3-2. Mikhail Kukushkin ed Aleksandr Nedovyesov hanno inaspettatamente la meglio su Thanasi Kokkinakis e Nick Kyrgios, i quali cedono successivamente la scena a Samuel Groth e Lleyton Hewitt: questi ultimi, prima nel doppio e poi nei singolari, riescono a ribaltare il punteggio, tornando in semifinale dopo 9 anni e proseguendo così il cammino verso una possibile 29^ Coppa Davis della storia.

Finisce 4-1 la sfida tra Argentina e Serbia. Con Novak Djokovic non schierato, soltanto Dusan Lajovic riesce a realizzare un punto per i serbi, mentre Filip Krajinovic, Viktor Troicki ed il doppio Troicki/Nenad Zimonjic, si arrendono rispettivamente a Leonardo Mayer, Federico Delbonis e Carlos Berlocq/Leonardo Mayer. Per i sudamericani è la decima finale in tredici anni.

A sfidare gli argentini saranno i belgi. Belgio – Canada finisce infatti 5-0: un vero cappotto, con i nordamericani che, privi di Milos Raonic e Vasek Pospisil, non riescono ad incutere alcuna difficoltà agli avversari, che tornano in semifinale dopo 17 anni. A trascinarli, Steve Darcis e David Goffin nei singolari e Ruben Bemelmans/Kimmer Coppejans nel doppio.

Intanto, mercoledì 22 luglio ci saranno i sorteggi per gli spareggi per restare nel World Group. Direttamente interessata l’Italia, inserita tra le teste di serie (insieme a Repubblica Ceca, Svizzera, USA, Giappone, Croazia, Brasile e Germania), che dovrà vedersela contro uno dei seguenti avversari: Colombia, Repubblica Dominicana, Uzbekistan, India, Russia, Olanda, Slovacchia, Polonia (fuori).


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*