ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Coppa Italia, ecco il tabellone dell’edizione 2015-16
Coppa Italia, ecco il tabellone dell’edizione 2015-16

Coppa Italia, ecco il tabellone dell’edizione 2015-16

Niente Juve-Lazio bis in finale e Milan in campo già a Ferragosto. Questi sono gli esiti più immediati del sorteggio del tabellone della Coppa Italia Tim Cup 2015-16.

Non ci sarà insomma il remake della finale della scorsa edizione. Detentori del trofeo e biancocelesti potranno incrociarsi al massimo nei quarti di finale. Nel resto del tabellone si profilano quarti molto interessanti: ad esempio Napoli-Inter, Roma-Genoa e Milan (o Sampdoria)-Fiorentina.

Possibili invece i derby di Roma e Milano in finale. La stracittadina della Mole, invece, potrebbe giocarsi negli ottavi di finale, in gara secca allo Juventus Stadium. Ma siamo sempre nel campo delle probabilità: bisognerà vedere se i pronostici verranno sempre rispettati.

La prima e unica big a scendere in campo nel terzo turno preliminare, in programma il 15 agosto, sarà il Milan. I rossoneri di Mihajlovic affronteranno a San Siro la vincente della sfida del secondo turno tra Perugia e una tra Reggiana e Delta Porto Tolle (partita del primo turno). Questi tutti gli accoppiamenti:

Atalanta: (Cittadella-Potenza) – Teramo

Bologna: (Pavia-Poggibonsi) – Latina

Carpi: (Ancona-Viterbese Castrense) – Livorno

Chievo Verona: (Pisa-Sestri Levante) – Salernitana

Empoli: (Ascoli Picchio-Cosenza) – Vicenza

Frosinone: (Brescia-Cremonese) – Spezia

Hellas Verona: (Foggia-Lucchese) – Bari

Milan: (Reggiana-Delta C. Rovigo) – Perugia

Palermo: (Casertana-Lecco) – Avellino

Sassuolo: (Benevento-Tuttocuoio) – Modena

Torino: (Matera-Sudtirol) – Pescara

Udinese: (L’Aquila-Arezzo) – Novara

La Coppa Italia però entrerà nel vivo solo dal 2 dicembre, data di inizio del quarto turno preliminare. La formula della partita secca in casa delle squadre più forti permette già di sbilanciarsi sui possibili accoppiamenti.Tabellone Coppa Italia 2015-16

Le sfide allora potrebbero essere: Udinese-Atalanta, Torino-Catania/Cesena, Sassuolo-Trapani/Cagliari, Hellas Verona-Bologna, Chievo-Frosinone, Palermo-Lanciano/Pro Vercelli, Milan-Crotone/Ternana ed Empoli-Carpi.

Negli ottavi, in programma dal 16 dicembre, gli accoppiamenti potrebbero essere: Lazio-Udinese/Atalanta, Juventus-Torino, Inter-Sassuolo, Napoli-Verona, Roma-Chievo, Genoa-Palermo, Sampdoria-Milan e Fiorentina-Empoli.

Nei quarti, invece, potrebbero verificarsi queste sfide: Lazio-Juventus, Napoli-Inter, Roma-Genoa e Fiorentina-Sampdoria/Milan. La finale sarà all’Olimpico di Roma, in data ancora da stabilire.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*