ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Amichevoli: Fiorentina perde ma c’è Pepito; ko Bologna e Hellas
Amichevoli: Fiorentina perde ma c’è Pepito; ko Bologna e Hellas

Amichevoli: Fiorentina perde ma c’è Pepito; ko Bologna e Hellas

Altra giornata di amichevoli per le squadre di Serie A. La scorsa notte sconfitta per la Fiorentina, ko 4-2 col Psg. 7 club impegnati oggi: bene tutti, tranne Bologna e Hellas.

Cominciamo dallo stop dei viola, impegnati nella tournée americana. A Harrison arriva la sconfitta contro il quotato Paris Saint Germain di Ibra. Il nuovo mister Paulo Sousa sorprende tutti, mandando in campo all’inizio in pratica la Fiorentina 2, mentre Blanc schiera immediatamente l’asso svedese con i reduci della Copa America ancora fuori dal campo.

Il primo tempo si chiude coi parigini in vantaggio per 2-0: gol di Matuidi al 35’ e Augustin al 41’. NFiorentina-Psgella ripresa la Fiorentina accorcia le distanze al 12’ con un gran gol di Joaquin, ma poco dopo Ibra ristabilisce le distanze al 25’ e poco dopo per Augustin arriva la personale doppietta.

A venti minuti dalla conclusione la lieta notizia per tutto l’ambiente viola: finalmente rientra dopo quasi un anno di inattività Giuseppe Rossi. E Pepito si procura al 33’ un rigore: si presenta sul dischetto e segna, il primo gol dal 10 agosto dello scorso anno contro il Malaga. La fine di un calvario: Rossi e la Fiorentina ci sperano seriamente.

https://www.youtube.com/watch?v=OCKP9JTrM-c

Nella giornata di oggi poi erano impegnati altre sette squadre di Serie A. A Clusone l’Atalanta di Edy Reja ha regolato 3-1 gli israeliani dell’Hapoel Haifa: vantaggio nerazzurro di Gomez al 21’ (rig.), pareggio ospite con Tomer al 41’ sempre dal dischetto, e poi D’Alessandro al 48’ e Moralez al 90’ hanno dato la vittoria alla Dea.

Vento granata forza sei a Bormio: il Torino di Ventura sfoggia un potente 6-0 al Savona. Sugli scudi Maxi Lopez, doppietta, e i nuovi acquisti Baselli e Avelar, a segno così come Jansson e Amauri.

Brusca sconfitta invece per il Bologna di Delio Rossi, che perde 1-2 in una sfida dal retrogusto di Serie B con lo Spezia giocata a Castelrotto. Vantaggio bolognese del neoarrivato Rossettini, riscossa spezzina in tre minuti con Rossi e Brezovec.

E brutto spettacolo sulle tribune: scontri tra ultras delle due tifoserie sono scoppiati prima dell’amichevole al Village rossoblù, nei pressi del terreno di gioco. Bottigliate, pugni e bastonate tra i tifosi delle due squadre: per sedare il parapiglia e indecente spettacolo, sono intervenute le forze dell’ordine.

Perde con lo stesso punteggio e con lo stesso andamento l’Hellas Verona. Il Trapani batte i ragazzi di Mandorlini 1-2. Vantaggio veronese col neoacquisto Pazzini su rig. (mancava lo specialista Toni), rimonta siciliana firmata da Montalto e Coronado.

Tutto facile invece per il Sassuolo, 4-0 al SudTirol a Merano. Attaccanti neroverdi parecchio pimpanti: doppietta per Antonio Floro Flores, gioca anche per i reduci dalla Serie B Politano e Falcinelli.

Bella gioia anche per la nuova Udinese di Stefano Colantuono, che ad Atene ha battuto il blasonato Panathinaikos 1-2. Vantaggio bianconero con Bruno Fernandes, pareggio di Berg e sigillo finale di Aguirre. Tra i friulani debutto dal primo minuto per l’ultimo arrivato Duvan Zapata.

Scorpacciata di gol per l’Empoli di Marco Giampaolo: col Camaiore finisce 2-6. Succede tutto o quasi nel primo tempo: Zielinski, Pucciarelli, Saponara, Pucciarelli e Croce firmano la manita, prima del gol della bandiera di Colazo. Nel secondo tempo Bertelloni e Bittante fissano il punteggio.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*