ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Kazan 2015, riscatto Settebello. Programma e azzurri 30 luglio
Kazan 2015, riscatto Settebello. Programma e azzurri 30 luglio

Kazan 2015, riscatto Settebello. Programma e azzurri 30 luglio

Proseguono i Campionati Mondiali di Nuoto Kazan 2015. Dopo la brutta prestazione dell’esordio contro la  Grecia, pronto riscatto del Settebello che, nella seconda partita del girone, batte la Russia e mantiene apertissimo il conto qualificazioni.

La partita finisce di fatto a metà gara, con gli azzurri in vantaggio per 6-1 in virtù delle reti di Francesco Di Fulvio, Alex Giorgetti, Niccolò Gitto, Matteo Aicardi, Pietro Figlioli e Massimo Giacoppo. I russi provano la rimonta con la tripletta di Kholod, ma le nuove reti idi Stefano Luongo, Alex Giorgetti e Alessandro Velotto firmano il punteggio sul 9-6 finale. Venerdì ultima gara contro gli Stati Uniti.

Disputata nel programma del nuoto sincronizzato la finale del libero solo. Impegnata la nostra Linda Cerruti, che chiude al settimo posto, con 89.2000 punti. Oro alla russa Natalia Ishchenko, già prima a Shanghai e a Barcellona, che trionfa davanti al pubblico di casa con 97.2333 punti. Argento alla cinese Huang Xuechen, bronzo alla spagnola Ona Carbonell.

Due le gare del programma dei tuffi. Ad aprire la giornata, eliminatorie e semifinali della piattaforma 10 metri donne. L’esperta Noemi Batki, non al meglio, riesce ad accedere all’ultimo atto con due buone manches che le permettono di chiudere al decimo posto totale – dunque pass per Rio 2016 – e soprattutto al suo record stagionale di punti (331.60). La finale sarà molto aperta, però, in virtù dell’uscita della messicana Espinosa e delle non perfette condizioni delle cinesi.

La finale del team event, invece, altra novità di Kazan 2015, premia la Gran Bretagna che, trascinata da Tom Daley, in grado di strappare ai giudici anche alcuni 10, riesce a sconfiggere l’Ucraina e a conquistare la medaglia d’oro. Soltanto terza la Cina. L’Italia, composta da Noemi Batki e Michele Benedetti, si classifica all’ottavo posto.

Programma e azzurri in gara giovedì 30 luglio.

08.30-09.35 PALLANUOTO FEMMINILE – W17: BRASILE vs ITALIA
09.00-11.45 TUFFI – 3m UOMINI – PRELIMINARI
09.50-10.55 PALLANUOTO FEMMINILE – W18: GIAPPONE vs USA
11.00-12.15 FONDO – 5km MIXED TEAM – FINALE
11.10-12.15 PALLANUOTO FEMMINILE – W19: UNGHERIA vs FRANCIA
12.30-13.35 PALLANUOTO FEMMINILE – W20: CANADA vs SPAGNA
14.00-15.45 TUFFI – 3m MASCHILI – SEMIFINALI
16.30-17.35 PALLANUOTO FEMMINILE – W21: KAZAKISTAN vs NUOVA ZELANDA
16.30-18.10 SYNCRO – DUET FREE – FINALE
17.50-18.55 PALLANUOTO FEMMINILE – W22: RUSSIA vs CINA
18.15-19.30 SYNCRO – DUET FREE MIXED – FINALE
18.30-19.45 TUFFI – 10m FEMMINILI – FINALE
19.10-20.15 PALLANUOTO FEMMINILE – W23: AUSTRALIA vs PAESI BASSI
20.30-21.35 PALLANUOTO FEMMINILE – W24: SUDAFRICA vs GRECIA

Noemi Batki Tuffi
Michele Benedetti Tuffi
Rachele Bruni Nuoto acque libere
Linda Cerruti Nuoto sincronizzato
Simone Ercoli Nuoto acque libere
Costanza Ferro Nuoto sincronizzato
Giorgio Minisini Nuoto sincronizzato
Mariangela Perrupato Nuoto sincronizzato
Tommaso Rinaldi Tuffi
Federico Vanelli Nuoto acque libere

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*