ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Scattano domani Vuelta a Burgos e Giro di Danimarca
Scattano domani Vuelta a Burgos e Giro di Danimarca

Scattano domani Vuelta a Burgos e Giro di Danimarca

Il calendario WorldTour prevede, questa settimana, il Giro di Polonia, ma il fitto programma dell’Uci Europe Tour pone sul piatto due interessanti corse Hors Categorie: la Vuelta a Burgos ed il Tour of Denmark (Giro di Danimarca).

Cinque tappe per la Vuelta a Burgos – trasmessa in diretta da Bike Channel tutti i giorni dalle ore 15.30 – che giunge quest’anno alla 37^ edizione e che ha in Nairo Quintana il campione uscente, non presente quest’anno (un solo italiano è riuscito ad imporsi, Leonardo Piepoli nel 2000).

Mosse tutte le frazioni e nessuna pare presentare un esito scontato, per via dei numerosi GPM previsti lungo il percorso. ma sono certamente le ultime due le tappe che decreteranno il vincitore della classifica finale, in virtù degli arrivi posti a Pineda de la Sierra e a Las Lagunas de Neila.

Undici le formazioni al via, tra cui le quattro World Tour Movistar, Ag2R La Mondiale, Astana e Katusha. Mikel Landa (Astana) è certamente il nome più importante tra i pretendenti alla vittoria finale: il terzo classificato dell’ultimo Giro, che avrà in squadra anche Michele Scarponi, dovrà vedersela, tra gli altri, con Tiago Machado e Daniel Moreno (Katusha), Winner Anacona (Movistar), David Arroyo (Caja-Rural), Miguel Rubiano (Colombia), altri candidati per la conquista della maglia viola di leader.

Presenti anche le Professional italiane Nippo-Fantini (che vedrà il debutto nei panni di direttore sportivo di Stefano Garzelli ed il ritorno alle corse dei capitani Damiano Cunego e Daniele Colli) e la Southeast, che si affiderà a Luca Wackermann e Simone Ponzi. Sul fronte italiani, da citare anche Giovanni Visconti (Movistar) e Matteo Montaguti (Ag2R La Mondiale).

In basso tutte le tappe e le relative altimetrie. Clicca qui per la startlist completa.

Tappa 1 – 4 agosto: Santo Domingo de Silos – Ciudad Romana de Clunia, 149.00 km
Tappa 2 – 5 agosto: Burgos TTT, 13.10 km
Tappa 3 – 6 agosto: Castrojeriz – Villadiego, 165.00 km
Tappa 4 – 7 agosto: Belorado – Pineda de la Sierra, 161.00 km
Tappa 5 – 8 agosto: Cumenero de Revenga – Lagunas de Neila, 170.00 km

 

 

 

 

 

Contemporaneamente, ma con un giorno in più di gare, andrà in scena la 25^ edizione del Tour of Denmark, ovvero il Giro di Danimarca, corsa che vanta due vittorie italiane (Fabrizio Guidi 1996 ed Ivan basso 2005) e che ha nel corridore di casa Michael Valgren Andersen il campione uscente.

La rassegna 2015 – che verrà trasmessa in diretta su Eurosport 2 dalle ore 15.45 – è costituita da 6 tappe da profili mediamente facili che attraversano tutte le bellezze del paese scandinavo, dalla regione dello Jutland Occidentale fino alla Selandia. Un percorso che si adatta a corridori veloci, in grado di resistere sulle piccole alture del territorio.

Diciotto le squadre impegnate, tra cui le quattro World Tour Tinkoff-Saxo (Matti Breschel), Lotto Soudal (Lars Bak e Jelle Vavendert), Astana (Jakob Fuglsang e Valerio Agnoli) e Team Sky (Lars Petter Nordhaug). Tra le Professional, al via anche la Bardiani-Csf, che schiererà come punte Enrico Battaglin, Nicola Ruffoni e Nicola Boem.  Oltre ai corridori sopra citati, ricordiamo anche Edvald Boasson Hagen (MTN Qhubeka), Linus Gerdemann (Cult Enrrgy) e gli italiani Enrico Gasparotto e Marco Marcato (Wanty-Groupe Gobert).

In basso tutte le tappe e le relative altimetrie. Clicca qui per la startlist completa.

Tappa 1 – 4 agosto: Struer – Holstebro, 177.90 km
Tappa 2 – 5 agosto: Ringkøbing – Aarhus, 235.00 km
Tappa 3 – 6 agosto: Vejle, 184.80 km
Tappa 4 – 7 agosto: Slagelse – Frederiksværk, 116.50 km
Tappa 5 – 7 agosto: Helsingør ITT, 13.60 km
Tappa 6 – 8 agosto : Hillerød – Frederiksberg, 150.50 km

girodidanimarca1

girodidanimarca2


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*