ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Eneco Tour, subito Italia: sprint vincente di Elia Viviani
Eneco Tour, subito Italia: sprint vincente di Elia Viviani

Eneco Tour, subito Italia: sprint vincente di Elia Viviani

Si apre con un successo azzurro l’edizione 2015 dell’Eneco Tour. Ad alzare le braccia al cielo nella prima frazione in linea, lunga 183.5 km, è Elia Viviani, che si impone sul traguardo di Bolsward davanti a Danny Van Poppel (Trek) e Jempy Drucker (Bmc).

Sono sei gli uomini a caratterizzare la fuga nella tappa inaugurale della gara valida per il circuito WorldTour: Nathan Haas (Cannondale), David Boucher (FDJ), Jesper Asselman (Roompot), Laurens De Vreese (Astana), Frederik Veuchelen (Wanty) e Nico Denz, che partono a pochi chilometri dal via e riescono ad accumulare un vantaggio massimo di 7 minuti dopo 50 km. Ai meno 50, invece, una caduta coinvolge molti atleti che non riportano, fortunatamente, gravi conseguenze.

In un finale adatto ai velocisti, però, le squadre di questi ultimi non perdono tempo nell’organizzarsi per ricucire il gap, che si esaurisce definitivamente ai meno quindici alla conclusione. Prima di essere ripresi, i battistrada hanno comunque la possibilità di giocarsi il Golden KM, vale a dire un bonus in termini di punti e secondi assegnato al termine di tre traguardi volanti posti a 1 km l’uno dall’altro.

Si arriva così alla volata, in cui nessun team riesce ad organizzare un vero treno e si assiste dunque ad un finale piuttosto confuso, caratterizzato, tra l’altro, da un’altra caduta nelle retrovie del plotone. A partire con i gradi di favorito è ovviamente Andre Greipel (Lotto Soudal), che tuttavia lancia lo sprint presto e viene rimontato da un Elia Viviani che, posto alla sua ruota, sceglie perfettamente i tempi per battere tutti.

Mezza ruota dietro a quella del corridore veronese arriva Danny Van Poppel, mentre è solo quarto Greipel. Sesto un altro azzurro, Andrea Guardini (Astana). Con la vittoria odierna, Viviani, che torna da vincitore alle corse dopo un periodo di pausa post Giro d’Italia, è il primo leader della classifica generale.

Ordine d’arrivo 1^ tappa: 1. VIVIANI Elia SKY 04:06:182. VAN POPPEL Danny TFR 00:00:00 3. DRUCKER Jean Pierre BMC 00:00:00 4. GREIPEL André LTS 00:00:00 5. VAN GENECHTEN Jonas IAM 00:00:00 6. GUARDINI Andrea AST 00:00:00 7. CORT NIELSEN Magnus OGE 00:00:00 8. HOFLAND Moreno TLJ 00:00:00 9. ROJAS GIL Jose Joaquin MOV 00:00:00 10. GROENEWEGEN Dylan ROP 00:00:00

Classifica generale: 1 Elia VIVIANI ITA SKY 26 4:06:08 2 Danny VAN POPPEL NED TFR 22 +4 3 Jesper ASSELMAN NED ROP 25 +4 4 Laurens DE VREESE BEL AST 27 +5 5 Nico DENZ GER ALM 21 +5 6 Jean-Pierre DRUCKER LUX BMC 29 +6 7 Nathan HAAS AUS TCG 26 +8 8 André GREIPEL GER LTS 33 +10 9 Jonas VANGENECHTEN BEL IAM 29 +10 10 Andrea GUARDINI ITA AST 26 +10

https://www.youtube.com/watch?v=vsin91j5xu0

Domani la seconda tappa, 170 km nella città di Breda. Ancora terreno per i velocisti, ma occhio al vento che potrebbe creare delle insidie.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*