ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a España: tappa 1 (Puerto Banus-Marbella) con ordine partenza crono
Vuelta a España: tappa 1 (Puerto Banus-Marbella) con ordine partenza crono

Vuelta a España: tappa 1 (Puerto Banus-Marbella) con ordine partenza crono

La 70^ edizione della Vuelta a Espana si aprirà con una cronometro a squadre di 7.4 km da Puerto Banus a Marbella. Siamo in Andalusia, regione che già molte volte ha ospitato la Grande partenza della corsa a tappe spagnola.

Nessuna difficoltà altimetrica prevista e di certo non vedremo alcun distacco per via del bassissimo chilometraggio. La frazione inaugurale servirà soltanto a designare la prima maglia rossa della corsa.

Ma c’è di più: a causa delle proteste insorte negli ultimi giorni da parte di squadre e corridori, insoddisfatti dalla presenza di sabbia sul manto stradale, non adatto a loro dire a bici da strada – nonostante il percorso fosse ben noto e approvato da tempo – gli organizzatori dell’Aso, in accordo con il Collegio di Giuria, hanno deciso di venire incontro alle loro esigenze garantendo la neutralità dei tempi di ciascuna formazione.

Per essere più chiari: ogni corridore sarà accreditato del tempo della squadra vincitrice e dunque del capoclassifica, pertanto tutti i distacchi saranno azzerati. Nulla togliendo al prestigio di indossare la prima maglia di leader, c’è però il timore che questa decisione possa distogliere alcune squadre dall’impegnarsi fino in fondo.

Le squadre sfileranno sul bel lungomare andaluso nel tardo pomeriggio: sarà infatti la MTN Qhubeka, alle ore 18.48, a dare il via alla prova, per poi terminare con il Team Katusha alle ore 20.33. Le squadre dei tre grandi favoriti (Astana di Vincenzo Nibali, Team Sky di Chris Froome e Movistar di Nairo Quintana) partiranno l’una dopo l’altra precedendo proprio la Katusha.

Proprio Astana, Sky e Movistar sono tra le squadre favorite per la vittoria, assieme ai passisti australiani dell’Orica-GreenEDGE e agli statunitensi della Bmc.

Qui di seguito l’altimetria (piatta) della tappa, più in basso l’ordine di partenza di ciascuna formazione.

1 MTN-Qhubeka 18:48
2 Team Colombia 18:53
3 FDJ 18:58
4 Team LOTTO NL – Jumbo 19:03
5 Ag2r La Mondiale 19:08
6 Team Cannondale – Garmin 19:13
7 IAM Cycling 19:18
8 Cofidis 19:23
9 Caja Rural – Seguros RGA 19:28
10 Team Europcar 19:33
11 Orica GreenEDGE 19:38
12 Trek Factory Racing 19:43
13 Tinkoff-Saxo 19:48
14 Team Giant-Alpecin 19:53
15 Etixx-QuickStep 19:58
16 Lotto Soudal 20:03
17 Lampre-Merida 20:08
18 BMC Racing Team 20:13
19 Astana 20:18
20 Movistar Team 20:23
21 Team Sky 20:28
22 Team Katusha 20:33

 


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*