ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta 2015, classifiche e presentazione tappa 19 (Medina del Campo-Ávila)
Vuelta 2015, classifiche e presentazione tappa 19 (Medina del Campo-Ávila)

Vuelta 2015, classifiche e presentazione tappa 19 (Medina del Campo-Ávila)

La due giorni che decreterà i responsi finali della Vuelta a Espana 2015 si apre con la Medina del Campo-Ávila, 19^ tappa. Ci avviciniamo ormai a Madrid ma, lungo questi 185.8 km, di salite che fanno male non ne vedremo. Due soltanto le asperità poste lungo il percorso dagli organizzatori; nessuna di queste, inoltre, è posta vicina al traguardo.

Dopo la partenza da Medina del Campo, primi 70 chilometri che non meritano grosse segnalazioni, mentre successivamente la strada comincerà, seppure lentamente, a salire fino al GPM di 3^ categoria dell’Alto de Valdavia (1440 metri di dislivello). Una lunga discesa porterà i corridori ai piedi della seconda asperità, l’Alto La Paramera, un 2^ categoria con un’altitudine di 1395 metri.

La pendenza, tuttavia, è affatto proibitiva e lungo gli 8.7 km la percentuale media è del 4.5%. Dalla cima, mancheranno 19 km al traguardo, prevalentemente in discesa, ma con uno strappetto nelle ultime centinaia di metri che potrebbe premiare gli scattisti veloci.

Servirebbero ben altre pendenze a Fabio Aru (Astana) per staccare Tom Dumoulin (Giant-Alpecin), pur di soli 3″. La maglia rossa ha dimostrato di tollerare pendenze ben più impegnative, per cui difficilmente perderà domani il simbolo del primato, nonostante toni trionfalistici mostrati da tanta stampa tricolore dopo la crono di Burgos. Ad ogni modo, siamo sicuri che il sardo che proverà ancora e, come lui, anche coloro che puntano ancora al podio, come il duo Movistar Alejandro Valverde e Nairo Quintana, Rafal Majka (Tinkoff-Saxo) e, ovviamente, chi sul podio c’è tuttora, ovvero, Joaquin Rodriguez (Katusha).

Per la vittoria di tappa, ad ogni modo, probabile che vada nuovamente via una fuga e che questa possa arrivare al traguardo, come già successo nella 18^ tappa a Riaza, con la vittoria di Nicolas Roche (Team Sky) su Haimar Zubeldia (Trek). Di seguito i profili altimetrici e, più in basso, tutte le classifiche aggiornate.

Classifica generale (maglia rossa):

1 Tom DUMOULIN NED TGA 25 73:45:13
2 Fabio ARU ITA AST 25 +3
3 Joaquin RODRIGUEZ OLIVER ESP KAT 36 +1:15
4 Rafal MAJKA POL TCS 26 +2:22
5 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS COL MOV 25 +2:53
6 Alejandro VALVERDE BELMONTE ESP MOV 35 +3:15
7 Jhoan Esteban CHAVES RUBIO COL OGE 25 +3:30
8 Daniel MORENO FERNANDEZ ESP KAT 34 +3:46
9 Mikel NIEVE ITURALDE ESP SKY 31 +4:10
10 Louis MEINTJES RSA MTN 23 +6:51
11 Domenico POZZOVIVO ITA ALM 33 +7:41
12 Gianluca BRAMBILLA ITA EQS 28 +10:47
13 Fabrice JEANDESBOZ FRA EUC 31 +13:15
14 Bart DE CLERCQ BEL LTS 29 +13:38
15 Romain SICARD FRA EUC 27 +18:06
16 Kenny ELISSONDE FRA FDJ 24 +18:21
17 Andre Fernando S. Martins CARDOSO POR TCG 31 +19:37
18 Stéphane ROSSETTO FRA COF 28 +21:55
19 David ARROYO DURAN ESP CJR 35 +30:04
20 Giovanni VISCONTI ITA MOV 32 +35:46
21 Diego ROSA ITA AST 26 +39:06
22 Mikel LANDA MEANA ESP AST 26 +41:33
23 Frank SCHLECK LUX TFR 35 +42:53
24 Sergio Luis HENAO MONTOYA COL SKY 28 +45:16
25 Haimar ZUBELDIA AGIRRE ESP TFR 38 +45:23
26 Nicolas ROCHE IRL SKY 31 +45:27
27 Rodolfo Andres TORRES AGUDELO COL COL 28 +55:21
28 Maxime MONFORT BEL LTS 32 +55:28
29 Maxime BOUET FRA EQS 29 +59:26
30 Daniel NAVARRO GARCIA ESP COF 32 +59:49
31 Carlos VERONA QUINTANILLA ESP EQS 23 +1:01:24
32 Nelson Filipe SANTOS SIMOES OLIVEIRA POR LAM 26 +1:01:30
33 Alberto LOSADA ALGUACIL ESP KAT 33 +1:04:42
34 José GONÇALVES POR CJR 26 +1:08:49
35 Pawel POLJANSKI POL TCS 25 +1:11:09
36 Luis Leon SANCHEZ GIL ESP AST 32 +1:14:19
37 George BENNETT NZL TLJ 25 +1:16:15
38 Tiago MACHADO POR KAT 30 +1:26:04
39 Lawrence WARBASSE USA IAM 25 +1:30:45
40 Lawson CRADDOCK USA TGA 23 +1:31:47
41 Angel MADRAZO RUIZ ESP CJR 27 +1:32:04
42 Jerome COPPEL FRA IAM 29 +1:36:57
43 Sylvain CHAVANEL FRA IAM 36 +1:38:16
44 Eduard VORGANOV RUS KAT 33 +1:38:16
45 Jose Joaquin ROJAS GIL ESP MOV 30 +1:39:04
46 Mikael CHEREL FRA ALM 29 +1:41:05
47 Pierre ROLLAND FRA EUC 29 +1:41:43
48 Jesper HANSEN DEN TCS 25 +1:41:45
49 Matteo MONTAGUTI ITA ALM 31 +1:47:29
50 Joseph Lloyd DOMBROWSKI USA TCG 24 +1:47:54
Classifica a punti (maglia verde):

1. RODRIGUEZ OLIVER J. KAT 116 pts
2. VALVERDE BELMONTE A. MOV 114 pts
3. CHAVES RUBIO J. OGE 108 pts
4. DUMOULIN T. TGA 105 pts
5. ROCHE N. SKY 97 pts

Classifica GPM (maglia a pois):

1. FRAILE O. CJR 82 pts
2. SCHLECK F. TFR 30 pts
3. PLAZA MOLINA R. LAM 27 pts
4. LANDA MEANA M. AST 25 pts
5. TORRES AGUDELO R. COL 22 pts

Classifica combinata (maglia bianca):

1. RODRIGUEZ OLIVER J. KAT 15 pts
2. DUMOULIN T. TGA 18 pts
3. ARU F. AST 23 pts
4. MAJKA R. TCS 35 pts
5. CHAVES RUBIO J. OGE 41 pts

Classifica a a squadre:

1. MOVISTAR TEAM 221h 44′ 30”
2. TEAM SKY 05′ 32”
3. ASTANA PRO TEAM 14′ 17”
4. TEAM KATUSHA 29′ 11”
5. TEAM EUROPCAR 46′ 32”


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*