ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Spareggi Europa League, tutti i risultati: rimonta Dortmund, Ko Bilbao
Spareggi Europa League, tutti i risultati: rimonta Dortmund, Ko Bilbao

Spareggi Europa League, tutti i risultati: rimonta Dortmund, Ko Bilbao

Si sono disputati tutti gli incontri d’andata degli spareggi per entrare nella fase a gironi dell’Europa League 2015/2016, alla quale già sono qualificate le italiane Napoli e Fiorentina.

Tra le sfide più mozzafiato disputate quest’oggi, spicca certamente quella tra Borussia Dortmund ed i norvegesi dello Skien. Sembra dover essere una facile passeggiata per gli ex vicecampioni d’Europa di appena due anni orsono, e invece i norvegesi, sorprendentemente in vantaggio per ben 3-0 dopo mezz’ora di gioco, sono sul punto di  siglare l’impresa.

Invece i tedeschi si svegliano e danno vita ad una grande rimonta, coronata da un insperato successo per 4-3 in trasferta. Straordinario protagonista della rimonta è Aubameyang, autore della rete che apre uno spiraglio al 34′. nel secondo tempo, dopo il secondo gol tedesco firmato Kagawa, arrivano ancora due reti dell’attaccante del Gabon, che portano il risultato sul 3-4 finale.

Va Ko l’Athletic Bilbao che, tre giorni dopo l’impresa del Camp Nou – Supercoppa di Spagna alzata contro il Barcellona – si fa battere per 3-2 dallo Zilina. È una clamorosa rimonta, quella subita dai baschi, in vantaggio per 2-0 al termine dei primi 45 minuti e poi incredibilmente colpevoli di subire tre gol dalla squadra slovacca, che ora sogna di accedere alla fase finale della competizione.

Sorride il Fenerbahce di Robin Van Persie, che espugna di misura (1-0) il campo dei greci dell’Atromitos proprio grazie al suo uomo simbolo. 1-0 è anche il punteggio sufficiente all’Ajax per avere la meglio dei cechi dello Jablonec: di Arkadiusz Milik il gol della vittoria olandese. Successo di misura pure per il Bordeaux, 1-0 ai kazaki del Kairat Almaty. Pari per il Southampton di Graziano Pellé, che spreca tanto e si fa fermare per 1-1 dai danesi del Midtjylland.

Brutta sconfitta per lo Steaua Bucarest, che viene piegato con un secco 3-0 dal Rosenborg. Con lo stesso punteggio finisce Ko anche il Vojvodina, fautore dell’eliminazione della Sampdoria al terzo turno preliminare: blucerchiati vendicati dai cechi del Viktoria Plzen. Prosegue la speranza dei macedoni dei Rabotnicki di diventare la prima squadra del loro Paese a centrare la fase a gironi: l’1-1 con Rubin Kazan lascia aperte tutte le porte.

Di seguito tutti i risultati.

Astra Giurgiu 3 – 2 AZ Alkmaar
Dinamo Minsk 2 – 0 Salzburg
Qabala 0 – 0 Panathinaikos
Ajax 1 – 0 Jablonec
FC Krasnodar 5 – 1 HJK
Liberec 1 – 0 Hajduk Split
Molde 2 – 0 Standard Liege
PAOK Thessaloniki FC 5 – 0 Broendby IF
Sparta Prague 3 – 1 Thun
Zorya 0 – 1 Legia Warszawa
FC Milsami Orhei 1 – 1 Saint-Etienne
Atromitos 0 – 1 Fenerbahce
Rabotnicki 1 – 1 Rubin Kazan
Steaua Bucuresti 0 – 3 Rosenborg
Young Boys 0 – 1 Qarabag FK
Zilina 3 – 2 Athletic Bilbao
Altach 0 – 1 Belenenses
Bordeaux 1 – 0 Kairat Almaty
Odd Ballklubb 3 – 4 Borussia Dortmund
Viktoria Plzen 3 – 0 Vojvodina
Lech Poznan 3 – 0 Videoton FC
Southampton 1 – 1 FC Midtjylland


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*