ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A: Florenzi salva la Roma, la Lazio trova i 3 punti
Serie A: Florenzi salva la Roma, la Lazio trova i 3 punti

Serie A: Florenzi salva la Roma, la Lazio trova i 3 punti

Non comincia nel migliore dei modi l’avventura della Roma nel campionato di Serie A 2015/2016. La formazione giallorossa impatta 1-1 al Bentegodi contro Hellas Verona al termine di una prestazione certamente non particolarmente brillante.

Se in molti si attendevano i colpi degli ultimi arrivati Mohamed Salah ed Edin Dzeko, a salvare la Roma da una prematura sconfitta contro un ottimo Verona ci ha pensato Alessandro Florenzi, che ha risposto al vantaggio dei veneti firmato Jankovic, beffando un Rafael non impeccabile nell’uscita.

La partita è stata vivace e per nulla noiosa: gli ospiti hanno attuato un buon possesso palla e hanno impegnato più volte il portiere avversario; i padroni di casa sono stati sempre pronti a rendersi pericolosi e sono usciti a testa altissima. Ma se per i gialloblu un punto conquistato contro i vicecampioni d’Italia vuol dire tanto, non vale lo stesso discorso per questi ultimi.

L’allenatore Rudi Garcia ammette che la velocità nel gestire il possesso palla non è quella che si sarebbe aspettato e sarebbe stato necessario un ritmo più alto, ma non vuole fare drammi, ricordando come un punto in trasferta, colto nella prima giornata di campionato contro una “squadra tosta da affrontare” non è mai una “catastrofe” perché l’atteggiamento è quello “giusto” e la strada va nella giusta direzione.

https://www.youtube.com/watch?v=cdSAAdL4w78

Trova i 3 punti la Lazio, che ha già aperto la sua stagione ufficiale prima col Ko in Supercoppa contro la Juventus e poi con la vittoria negli spareggi d’andata di Champions League contro il Levekusen. È stato il neopromosso Bologna ad andare Ko allo Stadio Olimpico per 2-1. Una sfida per nostalgici – Pioli ex tecnico emiliano, Delio Rossi ex di quella Lazio che andò per l’ultima volta in Champions – in cui è accaduto tutto nel primo tempo: Biglia e Kishna hanno firmano un uno-due per i biancocelesti, che sembravano avere in mano la partita e hanno sciupano altre occasioni per arrotondare il punteggio. Mancosu per i rossoblu ha siglato il gol sul finire del primo tempo.

Lazio padrona del campo per oltre un’ora ed emiliani che usciti soltanto nell’ultima mezz’ora, arrivando però anche ad incutere paura ai padroni di casa. Stefano Pioli, tecnico delle Aquile, può essere soddisfatto “per i tre punti portati a casa e per la prestazione dei ragazzi”. E  nega che la sua squadra abbia avuto un calo nel finale, ma piuttosto parla di ultimi minuti equilibrati in cui gli avversari hanno provato a pareggiare. E ora di nuovo la mente alla Coppa, con tanto ottimismo.

https://www.youtube.com/watch?v=42cvFEALuFA


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*