ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga > Bundesliga: il Bayern vince col brivido, Bayer ok, altra goleada Dortmund
Bundesliga: il Bayern vince col brivido, Bayer ok, altra goleada Dortmund

Bundesliga: il Bayern vince col brivido, Bayer ok, altra goleada Dortmund

Va avanti anche la Bundesliga, giunta al secondo turno. Il Bayern Monaco va sotto immediatamente con l’Hoffenheim ma poi ribalta tutto; ok anche il Leverkusen. Altra goleada del BVB.

I bavaresi di Guardiola battono un altro record, ma stavolta è loro malgrado: Volland segna infatti nella porta biancorossa dopo poco meno di 9” e marca così la rete più veloce della storia della Bundesliga. L’Hoffenheim fa sudare il Bayern, che riesce a pervenire al pari solo a fine primo tempo con Muller.

Poi nella ripresa altro brivido: Boateng, sua gran parte della colpa sul primo gol, allarga il braccio su una punizione, rigore ed espulsione che però Polanski spedisce alto sulla traversa. E così Lewandowski al 90’ firma il definitivo 1-2 che piega le resistenze dei padroni di casa e regala la seconda vittoria di fila a Guardiola.

Ora il Bayern condivide la vetta della Bundesliga in compagnia di altre due squadre. C’è prima di tutto il Bayer Leverkusen, che mercoledì affronterà la Lazio nel ritorno dei preliminari di Champions League: vittoria 0-1 ad Hannover con la bella pennellata di Calhanoglu su punizione.

E poi c’è il redivivo Borussia Dortmund di Thomas Tuchel, che dopo la scorpacciata della prima giornata prende a schiaffi e a suon di gol anche la matricola Ingolstadt: 0-4 firmato tutto nella ripresa da Ginter, Reus (rig.), Kagawa e Aubameyang. I gialloneri sono in uno stato di forma eccezionale, e vogliono tornare presto sul tetto di Germania.

https://www.youtube.com/watch?v=FEm805FsOR0

Inciampa ancora l’altro Borussia, il Mönchengladbach, che si fa battere in casa dal Mainz. Inutile la rete di Herrmann tra le reti di Samperio e Clemens.

La squadra di Lucien Fabre, l’anno scorso sorprendetemente terza, è ultima in classifica, in compagnia dell’Hoffenheim e dello Stoccarda (battuto 3-2 ad Amburgo).

Da segnalare poi i pareggi in rimonta sia per il Wolsfurg del probabile partente (destinazione Inter) Perisic, 1-1 a Colonia con la rete del pari firmata da Bendtner,

sia per lo Schalke 04 che va sotto contro la neopromossa Darmstadt dell’italiano Caldirola ma poi pareggia col gol del giovane Julian Draxler, ancora al centro di sirene di mercato su un suo possibile approdo alla Juve.

Tutti gli altri risultati disponibili sulla sezione livescore del nostro sito al link

Live


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*