ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Pechino 2015, 5^ giornata: programma, italiani e medagliere
Pechino 2015, 5^ giornata: programma, italiani e medagliere

Pechino 2015, 5^ giornata: programma, italiani e medagliere

Proseguono i Campionati Mondiali di Atletica Leggera di Pechino 2015. Dopo i cinque titoli appena assegnati – Bett (Kenya) nei 400 hs uomini, Rudisha (Kenya) negli 800 uomini, Caballero (Cuba) nel disco donne, Rutherford (Gran Bretagna) nel lungo uomini e Dibaba (Etiopia) nel 1500 donne – vediamo cosa ci aspetta il giorno successivo.

Più in basso troverete il programma completo previsto per mercoledì 26 agosto. Cinque le finali in programma, evidenziate in grassetto e, tra le altre gare, le semifinali dei 200 metri maschili, con ancora protagonisti Usain Bolt e Justin Gatlin.

Due le italiane impegnate. La prima, Silvia Salis, scenderà in pedana alle 3.30 italiane per le qualificazioni del lancio del martello femminile; la seconda, Gloria Hooper, sarà invece di scena nelle batterie dei 200 metri donne a partire dalle ore 13.15 (italiane). Cominciano anche le qualificazioni del salto triplo dove, ahinoi, non vedremo né Fabrizio Donato, né Daniele Greco e né Fabrizio Schembri, l’ultimo a dare forfait prima di volare a Pechino).

03.30 (09.30) – Lancio del martello femminile, qualificazioni
03.35 (09.35) – 5000 metri maschili, batterie
04.00 (10.00) – Salto triplo maschile, qualificazioni
04.25 (10.25) – 800 metri femminili, batterie
04.55 (10.55) – Lancio del martello femminile, qualificazioni
05.20 (11.20) – 110 metri ostacoli maschile, batterie
13.00 (19.00) – Salto con l’asta femminile, finale
13.05 (19.05) – Lancio con il giavellotto maschile, finale
13.15 (19.15) – 200 metri femminili, batterie
14.10 (20.10) – 400 metri ostacoli femminili, finale
14.30 (20.30) – 200 metri maschili, semifinali
15.00 (21.00) – 3000 siepi femminili, finale
15.25 (21.25) – 400 metri maschili, finale 

Sembra prendere il largo, il Kenya, nel medagliere di Pechino 2015. La nazione africana ha conquistato nelle ultime ventiquattro ore due nuovi ori targati Nicolas Bett nei 400 ostacoli e David Rudisha negli 800 metri ed è ora prima in classifica con quattro medaglie del metallo più pregiato (nove in totale). A seguire, Gran Bretagna con 3 ori e Giamaica con 2. Soltanto a 1, per il momento, gli Stati Uniti.

Nazione

Oro

Argento

Bronzo

Totale

1

Kenya

4

3

2

9

2

Gran Bretagna

3

0

0

3

3

Giamaica

2

0

1

3

4

Germania

1

2

1

4

5

Etiopia

1

2

0

3

6

Stati Uniti

1

1

4

6

7

Polonia

1

1

3

5

8

Canada

1

1

2

4

9

Colombia

1

0

0

1

Cuba

1

0

0

1

Eritrea

1

0

0

1

Spagna

1

0

0

1

13

Cina

0

2

1

3

14

Australia

0

1

0

1

Croazia

0

1

0

1

Israele

0

1

0

1

Russia

0

1

0

1

Tajikistan

0

1

0

1

19

Paesi Bassi

0

0

2

2

20

Bahamas

0

0

1

1

Bosnia-Erzegovina

0

0

1

1

Francia

0

0

1

1

Kazakistan

0

0

1

1

Lettonia

0

0

1

1

Uganda

0

0

1

1


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*