ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta 2015, Chaves si tinge nuovamente di rosso
Vuelta 2015, Chaves si tinge nuovamente di rosso

Vuelta 2015, Chaves si tinge nuovamente di rosso

Non deve essergli affatto andato giù quel secondo di troppo che ieri l’ha privato della maglia di leader, e così Esteban Chaves, sul traguardo della Sierra de Cazorla, sesta tappa della Vuelta a Espana 2015, va a riprendersi con un numero d’alta classe il primato in classifica. Bis, dunque, per il ventiquattrenne dell’Orica-GreenEDGE, che parte ai 2.5 km al termine e festeggia un nuovo meritatissimo successo.

Ci provano in cinque a beffare il gruppo con una fuga da lontano: Cyril Gautier (Europcar), Niki Terpstra (Etixx-Quick Step), Kristijan Durasek (Lampre-Merida), Peter Velits (BMC) e Steven Cummings (MTN-Qhubeka), a cui si aggrega successivamente Miguel Angel Rubiano (Colombia). Ultimo ad arrendersi è Cummings, già vincitore di una tappa all’ultimo Tour de France, che viene ripreso dal gruppo ai piedi della salita finale.

Ma tutta la verve della corsa si concentra nei 3 km finali. L’alta andatura condotta sin dall’inizio rende anche il non complicatissimo GPM di 3^ categoria uno scoglio affatto facile e così il gruppo perde notevolmente i pezzi. Ci provano in tanti a scattare, ma l’azione decisiva arriva da Esteban Chaves, che col suo contagioso sorriso stampato sui denti riesce a scrollarsi tutto il gruppo dalla ruota e prosegue in solitaria. Il leader della generale, Tom Dumoulin (Giant-Alpecin), prova a rispondergli, ma non c’è nulla da fare di fronte all’arrembante scatto del colombiano, che taglia il traguardo per primo, dopo il successo sull’Alto de la Mesa.

Secondo e terzo posto a 5″ per Daniel Martin (Cannondale-Garmin), che sbaglia per l’ennesima volta i tempi, e Tom Dumoulin, costretto a cedere il simbolo del primato. A 11″ ciò che rimane del gruppo – non più di 30 unità – regolato da Ruben Plaza (Lampre-Merida) su Alejandro Valverde (Movistar). In classifica generale, alla vigilia di un arrivo in salita su un colle di 1^ categoria, Chaves ha un vantaggio di 10″ su Dumoulin e 33″ su Martin. A chiudere la top 10, Fabio Aru (Astana), a 1’12”.

Ordine d’arrivo 6 tappa: 1. CHAVES RUBIO Johan Esteban OGE 04:46:16 2. MARTIN Daniel TCG 00:00:05 3. DUMOULIN Tom TGA 00:00:05 4. PLAZA MOLINA Ruben LAM 00:00:11 5. VALVERDE BELMONTE Alejandro MOV 00:00:11 6. RODRIGUEZ OLIVER Joaquin KAT 00:00:11 7. FROOME Christopher SKY 00:00:11 8. MAJKA Rafal TCS 00:00:11 9. QUINTANA ROJAS Nairo Alexander MOV 00:00:11 10. ROCHE Nicholas SKY 00:00:11 11. ARU Fabio AST 00:00:15 12. LANDA MEANA Mikel AST 00:00:15 13. HENAO MONTOYA Sergio SKY 00:00:15 14. POZZOVIVO Domenico ALM 00:00:15 15. BILBAO Pello CJR 00:00:15 16. SANCHEZ GONZALEZ Samuel BMC 00:00:15 17. MEINTJES Louis MTN 00:00:15 18. GONCALVES Jose CJR 00:00:15 19. SCHLECK Frank TFR 00:00:15 20. NIEVE ITURALDE Mikel SKY 00:00:15

Classifica generale:

1. CHAVES RUBIO Johan Esteban OGE 21:55:13
2. DUMOULIN Tom TGA 00:00:10
3. MARTIN Daniel TCG 00:00:33
4. ROCHE Nicholas SKY 00:00:36
5. VALVERDE BELMONTE Alejandro MOV 00:00:49
6. FROOME Christopher SKY 00:00:55
7. MORENO FERNANDEZ Daniel KAT 00:00:55
8. RODRIGUEZ OLIVER Joaquin KAT 00:00:56
9. QUINTANA ROJAS Nairo Alexander MOV 00:00:57
10. ARU Fabio AST 00:01:12

https://www.youtube.com/watch?v=r3ty4NQ5SCM


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*