ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, arriva Roma-Juve: match dal profumo di scudetto
Serie A, arriva Roma-Juve: match dal profumo di scudetto

Serie A, arriva Roma-Juve: match dal profumo di scudetto

Nessuno si aspettava un Roma-Juve così presto, e invece le due grandi nemiche del calcio italiano si ritroveranno contro già nella seconda giornata. Queste le ultime sulle formazioni.

Le due squadre che hanno animato i duelli scudetto degli ultimi due anni si presentano all’appuntamento dopo l’esordio balbettante della scorsa domenica: la Roma ha colto solo un punto a Verona sponda Hellas, la Juventus ha fatto pure peggio facendosi battere in casa dall’Udinese (mai in 40 precedenti la Signora aveva perduto la gara d’esordio di Serie A in casa).

Garcia, memore delle lezioni dello scorso anno, stavolta predica calma e resta guardingo, anche se promette legittimamente battaglia: la Roma s’è rinforzata tantissimo, specie dalla cintola in su, con gli innesti di Iago Falque, Salah e Dzeko (anche se ora toccherà sostenere nelle ultime ore gli esuberi del reparto).

Il tecnico francese recupera Maicon e lo lancia subito titolare e abbraccia anche il connazionale e ultimo acquisto Digne, pronto a debuttare dal primo minuto sulla fascia sinistra. In attacco Iago Falque sembra favorito su Florenzi e Gervinho per occupare il posto vacante accanto a Dzeko e Salah. Per ora si profila panchina per capitan Totti.

Allegri, dal canto suo, è già un po’ sulla graticola vista la sconfitta con l’Udinese; eppure il tecnico livornese sembra intenzionato a confermare Padoin nei panni di vertice basso del rombo di centrocampo, con Pogba e Pereyra interni di centrocampo, come da lui stesso confermato in conferenza stampa.

In avanti torna arruolabile Alvaro Morata, che però dovrebbe partire dalla panchina. A questo punto, al fianco di Mario Mandzukic dovrebbe esserci Paulo Dybala, pronto a indossare la maglia bianconera per la prima volta in stagione dal primo minuto.

PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-3-3): Szczesny; Maicon, Manolas, Castan, Digne; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Salah, Dzeko, Iago. All.: Garcia

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Padoin, Pereyra, Evra; Dybala, Mandzukic. All.: Allegri

Sestina arbitrale

Arbitro: Rizzoli

Assistenti: Cariolato e Tonolini

IV: Padovan

ADD1: Banti

ADD2: Irrati

COME VEDERLA. La partita sarà visibile alle 18.00 di domani su Sky Sport 1 HD e su Mediaset Premium Sport (anche in HD), oltre che sulle app (gratuite per gli abbonati) Sky Go e Premium Play. Un’ampia sintesi della partita, inoltre, sarà trasmessa in chiaro durante La domenica sportiva in onda dalle 22.40 su Raidue.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*